I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Gli effetti devastanti dello smog sulla pelle

Rughe, macchie e invecchiamento precoce

Pubblicato il 19/07/2016 da Prevenzione a tavola

L'inquinamento atmosferico fa invecchiare prematuramente i volti degli abitanti delle città, accelerando la formazione di rughe e macchie della pelle. E' l'allarme lanciato da una ricerca scientifica sul 'Journal of Investigative Dermatology', secondo cui lo smog può anche essere legato a un peggioramento di problemi cutanei come l'eczema e l'orticaria.

E' noto ormai che l'aria 'velenosa' provoca milioni di morti premature ogni anno per malattie polmonari e cardiache, ed è stata collegata anche al diabete e a problemi di salute mentale. Ma forse il suo impatto più visibile, i danni causati alla pelle, inizia a essere compreso solo ora. A indagarlo il team di Jean Krutmann, direttore dell'Istituto di ricerca Leibniz per la medicina ambientale (Germania).

L'inquinamento atmosferico nelle aree urbane, la maggior parte del quale proviene dal traffico, comprendeminuscole particelle chiamate particolati, biossido di azoto e sostanze chimiche come gli idrocarburi policiclici aromatici. "Quello che è chiaro è che i particolati sono un problema per la pelle", dice Krutmann, il cui lavora ha dimostrato che queste molecole aumentano le macchie e le rughe. Ma con il suo lavoro ha dimostrato che anche il biossido di azoto facilita l'invecchiamento.

La verifica è avvenuta esaminando la popolazione di Germania e Cina e ha evidenziato che le macchie sulle guance sono aumentate del 25% con un piccolo aumento dell'inquinamento, pari a 10 microgrammi di biossido di azoto per metro cubo. Capire esattamente come l'inquinamento atmosferico provochi questi danni alla pelle è ancora prematuro, secondo il Krutmann: "Stiamo iniziando solo ora ad approfondire i meccanismi. Ma molte delle sostanze inquinanti sono in grado di passare facilmente attraverso la pelle e causare una varietà di impatti". (Fonte)

Le nostre news in tempo reale su Telegram! Unisciti: https://telegram.me/lafucinanews



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Corsi - Prevenzione a tavola

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia