I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Un milione di controlli nel 2015 su cibi, bevande e mangimi

Ministero Salute pubblica dati Piano Nazionale Integrato

Pubblicato il 06/07/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Dal Made in Italy taroccato al finto olio extravergine, dal pesce mal conservato ai residui di antibiotici nel miele. Nel solo 2015 sono stati complessivamente quasi un milione i controlli e le ispezioni ufficiali svolte in Italia su alimenti, bevande e mangimi. E' quanto emerge dalla relazione annuale sul Piano Nazionale Integrato, appena pubblicata sul portale web del Ministero della Salute.

La sola l'attività di controllo svolta dai servizi veterinari e di igiene degli alimenti delle Asl, ha visto 639.904 ispezioni e 107.247 analisi: le irregolarità hanno dato luogo a 59.480 provvedimenti amministrativi e 1.028 notizie di reato.

GUARDA IN ALTO IL VIDEO SHOCK

Sono stati invece 38.914 i controlli per la verifica di aspetti igienico sanitari effettuati dai Carabinieri per la tutela della salute (NAS) e hanno evidenziato 12.321 non conformità.

Il Ministero per le Politiche Agricole e Forestali ha svolto quasi 26mila controlli nell'ambito delle frodi dei prodotti da agricoltura biologica e di qualità regolamentata, con 59.480 provvedimenti amministrativi e 1.028 reati contestati.

Le Capitanerie di Porto hanno fatto 17.504 verifiche nell'intera filiera dei prodotti ittici, rilevando 2.635 illeciti relativi alla sicurezza.

Quanto alla contraffazione dei prodotti agroalimentari, i Carabinieri per le Politiche Agricole e Alimentari hanno sequestrato oltre 720mila kg di prodotti per oltre 4,5 milioni di euro.

Il Corpo Forestale dello Stato si è concentrato sui prodotti a denominazione e indicazione di origine protetta, con 8.486 controlli, da cui sono emersi 179 reati e 1.589 illeciti.

Mentre la Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 8.800 tonnellate di prodotti e 31 milioni di litri di bevande oggetto di frode commerciale o sofisticazione.

Controlli sono stati svolti anche alle frontiere su alimenti e bevande in importazione: quelli degli Uffici di Sanità Marittima Aerea di Frontiera sono stati quasi 140mila, mentre 18mila quelli dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Corsi - Prevenzione a tavola

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca