I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Infezioni fungine sottovalutate, ma uccidono più di cancro al seno e malaria

L’avvertimento degli scienziati circa la necessità di trovare dei vaccini e nuove terapie

Pubblicato il 05/07/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

I funghi sono una minaccia per la salute umana. Ma è una minaccia sottovalutata, avvertono gli scienziati dell'Università di Aberdeen (Scozia), che è causa di morte per oltre 1 milione di persone ogni anno nel mondo. Eppure, al momento, non esistono vaccini né nuove efficaci terapie.

Cinque milioni di minacce Secondo il professor Neil Gow, al mondo ci sono più di cinque milioni di tipi di funghi, tuttavia solo tre gruppi principali sono causa della maggior parte dei decessi nelle persone. Tra questi vi sono l’Aspergillus (che colpisce i polmoni), il Cryptococcusb (che attacca principalmente il cervello) e la Candida, che infetta le membrane e le mucose, tra cui in bocca e genitali, riporta la BBC. «La maggior parte delle persone ha contratto infezioni fungine lievi, ma nessuno è mai morto per il piede d'atleta – spiega il prof. Gow – Tuttavia, un milione di persone muoiono ogni anno per le infezioni fungine e abbiamo bisogno di capire questi diversi tipi di infezione e come trattarle».

GUARDA IN ALTO IL VIDEO: Come curare la candida naturalmente

I più a rischio L’esperto sottolinea che a essere più a rischio – anche di morte – sono le persone con un sistema immunitario indebolito, come per esempio i pazienti con HIV e i pazienti oncologici sottoposti a chemioterapia o chi assume farmaci immunosoppressori come, per esempio, chi ha subìto un trapianto. Parlando alla BBC durante il Summer Exhibition della Royal Society, il prof. Gow ha dichiarati: «I funghi sono estremamente resistenti e manipolano il sistema immunitario per evitare di essere riconosciuti, sono ospiti molto viscidi».

Un nuovo fungo è arrivato Anche in questo campo non potevano mancare le novità poco gradite. I funzionari della Sanità britannica hanno infatti avvertito della comparsa di un nuovo ceppo di Auris Candida che ha già causato un'epidemia che ha colpito 40 persone in un ospedale nel Sud-est dell'Inghilterra. L'infezione è stata rilevata per la prima volta nel 2009 in Giappone. Da quel momento in poi è stata trovata in tutta l'Asia e parti del Sud America. Questo ceppo pare sia particolarmente resistente, anche ai farmaci antifungini. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Corsi - Prevenzione a tavola

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero