I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Bambina di 2 anni in rianimazione per la dieta vegana

Denutrita e lenta nei movimenti: la causa sarebbe una severa carenza di vitamina B12

Pubblicato il 29/06/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

È arrivata all'Ospedale Gaslini di Genova in gravissime condizioni la bimba di solidue anni cresciuta con un regime alimentare totalmente vegano. La piccola, orafuori pericolo, è stata trasferita in un normale reparto di degenza. Il suo quadro clinico iniziale era stato ritenuto preoccupante: presentava un peso nettamente inferiore alla media, scarsa reattività e rallentamento dei movimenti.

Tutti i sintomi sarebbero stati causati dai bassissimi valori di emoglobina e dal una importante carenza di vitamine, soprattutto la B12, che potevano determinare conseguenza neurologiche e muscolari.

GUARDA IL VIDEO SHOCK IN ALTO

Secondo la prima ricostruzione fatta dalla struttura sanitaria, la bambina sarebbe stata allevata a lungo dalla madre che segue la dieta vegana, vale a dire un regime che esclude ogni tipo di cibo di origine animale, e dallo svezzamento in poi sarebbe stata avvita allo stesso genere di alimentazione.

Il caso è stato segnalato agli assistenti sociali. I genitori hanno spiegato di essere stati sempre premurosi e di essersi sempre preoccupati di soddisfare i bisogni della figlia. Adesso i medici stanno svolgendo analisi per accertare che la paziente non soffra di patologie ereditarie che potrebbero aggravare ulteriormente il suo malessere. (Articolo e Video TgCome)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo