I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Due selfie alla pancia a distanza di 12 ore: ecco come ha fatto

Ecco l'esperimento della fitness blogger su Facebook

Pubblicato il 23/06/2016 da Prevenzione a tavola

Tiffany Brien, una fitness blogger, ha deciso di mostrare con due foto pubblicate sul suo profilo Facebook quanto il corpo non sia statico e perfetto ma estremamente suscettibile alle abitudini, allo stress e anche all’umore. Tiffany Brien si è scattata due selfie davanti allo specchio, identici, a distanza di 12 ore. Nel primo Tiffany sembra fuori forma con una pancia molto gonfia. Nel secondo selfie, scattato soltanto dopo 12 ore, Tiffany sembra molto più tonica e in forma con una pancia decisamente meno gonfia.

“Non tutti siamo ciò che sembriamo sui social network. Ho pensato di condividere una brutta giornata con voi per mostrarvi nessuno è perfetto ed è giusto avere un giorno di riposo in cui il nostro corpo decide semplicemente di non essere in sintonia con noi”, ha scritto la blogger. Per Tiffany però questa altalena di emozioni e di reazioni con il proprio corpo non è altro che un qualcosa di intrinsecamente femminile, e dunque un valore, oltre che la normalità.

“Non preoccupatevi ragazze, succede a tutte ed è una parte integrante dell’essere donna! È un delizioso mix di mancanza di sonno, stress, ormoni e intolleranze alimentari. Una miscela esplosiva che provoca un gran gonfiore. Può essere causato da qualcosa che si mangia o da una combinazione di stress, mancanza di sonno, stipsi, la cattiva abitudine di parlare mentre si mangia, celiachia, intolleranze alimentari”.

Cosa fare allora per far sparire il gonfiore?

Tiffany Brien consiglia: “Yoga, passeggiate con il cane, stare in piedi, guardare una serie tv, dormire, scrivere un diario del cibo e tenere d’occhio il gonfiore. Non fare esercizi perché è gonfiore, non grasso, e l’esercizio molto probabilmente non farà altro che peggiorare la situazione. Mangiare il giusto (non di meno, solo il necessario), bere tè alla menta per dare sollievo allo stomaco, rilassarsi ed essere felice”. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco cosa succede a mangiare un uovo al giorno

Nuovo studio riabilita l'alimento: riduce il rischio cardiovascolare

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Corsi - Prevenzione a tavola

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo