Sequestrate 40 tonnellate di prosciutto: scarti venduti anziché essere smaltiti

Quaranta tonnellate di prosciutto crudo, per un valore di oltre 500mila euro, sono state sequestrate dai Nas di Bologna: erano scarti di lavorazione che anziché essere smaltiti venivano venduti come “ritagli di prosciutto stagionato” ad aziende che producevano pasta ripiena e salumi.

Tre persone sono state denunciate e sono state elevate sanzioni per 14mila euro. E’ il risultato dell’operazione di contrasto alle frodi alimentari messa a segno dai militari del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità.

VIDEO IN ALTO: ECCO COME RICONOSCERE LA TRUFFA

Nei guai è finito l’amministratore delegato di un’azienda di Parma che produce e commercializza prosciutti: l’uomo è stato denunciato con l’accusa di frode in commercio, vendita di sostanze alimentari non genuine e detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. Analoghi reati sono stati contestati anche ai due legali rappresentanti di altrettante aziende delle province di Bologna e Modena per avere, nell’ambito delle rispettive attività imprenditoriali, concorso nel sezionare, confezionare e commercializzare tranci di prosciutto crudo, che venivano etichettati e spacciati impropriamente con denominazione Dop. (Fonte)

Condividi il post

Tortine di mele con pasta madre

Il nostro Chef Francesco, dopo averci insegnato come preparare e…

Riso integrale al pesto di fave con profumo di menta

Oggi voglio condividere con voi questa ricetta semplice, veloce, sfiziosa:…

Riso con mandorle e friggitelli

La ricetta del Riso con mandorle e friggitelli INGREDIENTI Gr.…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759



I nostri corsi sono validati da: