Sequestrate 40 tonnellate di prosciutto: scarti venduti anziché essere smaltiti

Quaranta tonnellate di prosciutto crudo, per un valore di oltre 500mila euro, sono state sequestrate dai Nas di Bologna: erano scarti di lavorazione che anziché essere smaltiti venivano venduti come “ritagli di prosciutto stagionato” ad aziende che producevano pasta ripiena e salumi.

Tre persone sono state denunciate e sono state elevate sanzioni per 14mila euro. E’ il risultato dell’operazione di contrasto alle frodi alimentari messa a segno dai militari del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità.

VIDEO IN ALTO: ECCO COME RICONOSCERE LA TRUFFA

Nei guai è finito l’amministratore delegato di un’azienda di Parma che produce e commercializza prosciutti: l’uomo è stato denunciato con l’accusa di frode in commercio, vendita di sostanze alimentari non genuine e detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. Analoghi reati sono stati contestati anche ai due legali rappresentanti di altrettante aziende delle province di Bologna e Modena per avere, nell’ambito delle rispettive attività imprenditoriali, concorso nel sezionare, confezionare e commercializzare tranci di prosciutto crudo, che venivano etichettati e spacciati impropriamente con denominazione Dop. (Fonte)

Condividi il post

Riso integrale al pesto di fave con profumo di menta

Oggi voglio condividere con voi questa ricetta semplice, veloce, sfiziosa:…

Gnocchi d’orzo: Marraconis de orgiu

Dalla civiltà sarda rurale, ecco una ricetta antica a base…

Come preparare i Pasticcini alla frutta

Oggi ci sbizzarriamo un po’ in cucina preparando dei Pasticcini…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare, tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa grazie le proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

Prevenzione a tavola è un marchio registrato - P.I. 04215320963