Batterio killer nei wurstel: un morto

Un uomo è morto in Baviera, nel Sud della Germania, per un’infezione, causata dal batterio listeria, generalmente dovuta all’ingestione di cibo contaminato. Lo ha reso noto l’ufficio per la salute e la sicurezza alimentare del Land tedesco. Il decesso sarebbe legato ad alcuni wurstel e prosciutti prodotti dall’azienda bavarese Siebert, nei quali è stato rinvenuto il batterio. L’azienda ha ritirato l’intera produzione.

GUARDA IN ALTO L’INCHIESTA DI REPORT SUL BATTERIO NEI SUINI ITALIANI

Nessun prodotto Sieber presente in Italia – L’azienda Sieber ha assicurato che nessuno dei suoi prodotti è presente sul mercato italiano. La produzione è al momento ferma nell’azienda che ha sede a 40 chilometri a sud di Monaco di Baviera: le autorità bavaresi hanno imposto un divieto di produzione. Il capo di Sieber ha per questo fatto causa al Land, sostenendo di aver “collaborato con le autorità e di aver fatto di tutto per tutelare i consumatori”. Nell’azienda sono occupati 120 addetti. (Fonte)

Condividi il post

Ricotta di bufala: alimento anti-caldo, ricca di calcio e fosforo

“La ricotta di bufala campana Dop è un importante alimento…

Treccine di mais senza glutine

Vi è mai capitato di avere un attacco di dolce…

La tisana per rafforzare le difese immunitarie

E’ fondamentale, specie in questo periodo, far sì che nostro…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759



I nostri corsi sono validati da: