Wurstel contaminati da batterio killer, l’azienda: Gettateli via

È allarme in Germania dopo la morte di un uomo in Baviera che si era sentito male dopo aver mangiato dei wurstel comprati in un supermercato della sua città. Le tradizionali salcicce tedesche infatti sono risultate contaminate dal batterio della listeriosi. A lanciare l’allarme l’ufficio per la salute e la sicurezza del Land della Germania meridionale che aveva fatto scattare i controlli dopo il decesso dell’uomo. A seguito delle analisi sulla carne venduta dell’azienda bavarese Sieber infatti si è scoperto che la listeriosi aveva contaminato molti lotti di produzione di Wurstel e altri insaccati venduti in Germania.

GUARDA IN ALTO L’INCHIESTA DI REPORT SUL BATTERIO NEI SUINI ITALIANI

L’azienda ha immediatamente avviato al procedura di ritiro di tutta la produzione potenzialmente contaminata, vale a dire più di 200 diversi prodotti, e in un annuncio ha chiesto a tutti coloro che avessero acquistato wurstel o prosciutti di buttarli via. A seguito dei controlli e della contaminazione della carne immessa nel mercato, per la Sieber, che ha sede a circa 40 chilometri da Monaco di Baviera, è scattato anche il divieto di produzione. “Noi abbiamo  collaborato con le autorità e abbiamo fatto tutto quello che era in nostro potere per tutelare i consumatori” hanno spiegato dall’azienda contestando il provvedimento di chiusura degli impianti di produzione. L’azienda, che rifornisce mense e produce confezioni per diverse catene di discount con numerosi marchi, non esporta i suoi prodotti sul mercato italiano che quindi non è interessato dal ritiro. (Fonte)

Condividi il post

Diverticoli e diverticolite: cosa mangiare e da cosa tenersi lontani

Con l’aumentare dell’età, purtroppo, spesso aumentano anche i fastidi con…

Tortine di farro con marmellata al limone

Le Tortine di farro con marmellata al limone che vi…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759



I nostri corsi sono validati da: