I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Lasciano il figlio con la baby sitter, tornano e lo trovano con un grosso livido sul viso

Il piccolo era pieno di graffi e lividi, compreso uno sulla faccia, come se qualcuno gli avesse dato uno schiaffo

Pubblicato il 24/05/2016 da Prevenzione a tavola

Avevano lasciato il proprio bimbo insieme alla baby sitter, sicuri che sarebbe stato in buone mani. Quando però Joshua e Alicia Marbury sono tornati a casa hanno trovato il piccolo Jacob pieno di graffi e lividi, compreso uno enorme sul viso, come se il bambino fosse stato preso a schiaffi.

I genitori hanno subito denunciato l'accaduto alla polizia ma dopo due mesi non è stata avviata nessuna indagine perché la baby sitter non può essere accusa di alcun reato, secondo una legge dello Stato dell'Oregon: il bambino non può parlare e non può accusarla.

"Sono così arrabbiata, è scioccante quello che è successo a questo bimbo innocente, pensare che qualcuno possa avergli fatto una cosa del genere", ha raccontato la mamma al New York Daily News. Lei e il padre del bimbo hanno convidiso su Facebook tutta la loro frustrazione.

"Dopo due mesi abbiamo scoperto che le accuse sono state lasciate cadere perché il mio bimbo di un anno non può parlare e raccontare che è stato picchiato e non può dimostrare che ha sofferto o che questa persona ha agito 'intenzionalmente'"

Il piccolo Jacob è rimasto scioccato da quando accaduto e piange disperato ogni volta che la mamma si allontana. "Si è ripreso dalle ferite ma questa cosa gli resterò per sempre", ha detto la madre. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore