I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Controlli antidroga nelle scuole con test salivari: la novità che fa discutere

Al via controlli anti-droga e anti-alcol a scuola: le modalità fanno discutere in Francia

Pubblicato il 20/05/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Al via controlli anti-droga e anti-alcol a scuola: le modalità fanno discutere in Francia.

La conservatrice Valérie Pécresse, presidente della regione Ile de France, lo aveva promesso in campagna elettorale e adesso, nonostante le perplessità di molti, va avanti. La regione (quella attorno a Parigi) ha adottato infatti la sua proposta di finanziare dei test salivari per verificare l'assunzione della droga e dell'alcol nei licei, per lottare contro le dipendenze, "causa dell'abbandono scolastico".

"Nell'Ile de France c'è un vero e proprio flagello, che è l'abbandono scolastico. Alle radici di questo flagello possiamo mettere dei nomi nero su bianco: le dipendenze, la droga, l'alcol e i videogiochi, che sono un'altra forma di dipendenza", ha tuonato Pecresse.

Magrado l'opposizione della sinistra e l'astensione dell'estrema destra del Front national (FN), la regione chiederà a ogni istituto di "fornire un rapporto sul consumo di sostanze che danno dipendenza" e di identificare eventuali traffici nei pressi dei licei.

Per i dirigenti scolastici che lo richiederanno, i test salivari potranno dimostrarsi come degli "strumenti di diagnostica", condotti nel segreto medico e i cui risultati individuali non saranno trasmessi alla scuola ma alle famiglie o agli stessi studenti se sono già maggiorenni.

Si valuta anche la possibilità di individuare il consumo di droghe grazie all'analisi delle acque di scarico delle scuole superiori, "un sistema assolutamente anonimo" che però consentirà una "visione chiara ed obiettiva" del consumo in ogni liceo. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Corsi - Prevenzione a tavola

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia