I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Controlli antidroga nelle scuole con test salivari: la novità che fa discutere

Al via controlli anti-droga e anti-alcol a scuola: le modalità fanno discutere in Francia

Pubblicato il 20/05/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Al via controlli anti-droga e anti-alcol a scuola: le modalità fanno discutere in Francia.

La conservatrice Valérie Pécresse, presidente della regione Ile de France, lo aveva promesso in campagna elettorale e adesso, nonostante le perplessità di molti, va avanti. La regione (quella attorno a Parigi) ha adottato infatti la sua proposta di finanziare dei test salivari per verificare l'assunzione della droga e dell'alcol nei licei, per lottare contro le dipendenze, "causa dell'abbandono scolastico".

"Nell'Ile de France c'è un vero e proprio flagello, che è l'abbandono scolastico. Alle radici di questo flagello possiamo mettere dei nomi nero su bianco: le dipendenze, la droga, l'alcol e i videogiochi, che sono un'altra forma di dipendenza", ha tuonato Pecresse.

Magrado l'opposizione della sinistra e l'astensione dell'estrema destra del Front national (FN), la regione chiederà a ogni istituto di "fornire un rapporto sul consumo di sostanze che danno dipendenza" e di identificare eventuali traffici nei pressi dei licei.

Per i dirigenti scolastici che lo richiederanno, i test salivari potranno dimostrarsi come degli "strumenti di diagnostica", condotti nel segreto medico e i cui risultati individuali non saranno trasmessi alla scuola ma alle famiglie o agli stessi studenti se sono già maggiorenni.

Si valuta anche la possibilità di individuare il consumo di droghe grazie all'analisi delle acque di scarico delle scuole superiori, "un sistema assolutamente anonimo" che però consentirà una "visione chiara ed obiettiva" del consumo in ogni liceo. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo