Donna in ospedale con uno squalo attaccato al braccio

MIAMI (STATI UNITI) – Una donna è stata attaccata da un piccolo squalo nutrice. Soccorsa in spiaggia, è arrivata in ospedale con l’animale, lungo circa 61 centimetri, ancora attaccato al suo braccio destro.

Secondo il Sun Sentinel lo squaletto è morto subito dopo che la 23enne è stata soccorsa. La ragazza stava nuotando a Boca Raton quando è stata morsa, secondo il portavoce dei vigili del fuoco Bob Lemons. “Non ho mai visto una cosa del genere” ha spiegato il capitano dei soccorsi in Oceano, Clint Tracy.

IN ALTO L’IMPRESSIONANTE VIDEO DELL’ATTACCO

Gli squali nutrice, che possono arrivare a tre metri di lunghezza, sono comuni nell’Atlantico vicino alle coste della Florida e normalmente non attaccano l’uomo e sono creature notturne e pacifiche. Un testimone ha raccontato al Sun-Sentinel che prima di attaccare lo qualo era stato disturbato da alcuni bagnanti che lo avevano anche preso per la coda.

La vittima si era presentata poco dopo, relativamente calma, alla stazione dei bagnini al Red Reef Park per chiedere aiuto mentre un accompagnatore teneva lo squalo che era attaccato al suo braccio. “Stava ancora respirando ma non lasciava il braccio”, ha raccontato un altro testimone, Shlomo Jacob. (Fonte)

Condividi il post

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime e goditi i video su

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759



I nostri corsi sono validati da: