I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Addio alla guardia medica di notte

Il sindacato dei medici boccia le novità introdotte dal governo

Pubblicato il 09/05/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

"Non spegnere le luci all’assemblea medica notturna". E' l’appello rivolto al premier Matteo Renzi dal sindacato dei medici italiani che l’11 maggio sarà in sit-in davanti a Montecitorio per protestare contro lo "smantellamento della guardia medica notturna" e più in generale contro il nuovo atto di indirizzo per il rinnovo della convenzione di medicina generale.

La "riforma" prevede, tra le altre cose, che gli studi medici restino aperti 16 ore al giorno, dalle 8 alle 24, sette giorni su sette, mentre nelle ore notturne subentrerà il 118 con il servizio Emergenza Urgenza.

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

In sostanza dalla mezzanotte alle 8, per qualsiasi urgenza, dovremo chiamare il 118 o andare al pronto soccorso e la guardia medica diventerà una specie in via d'estinzione.

 LE CRITICHE DEL SINDACATO - Una rivoluzione che ha trovato da subito la contrarietà del Sindacato dei medici italiani, Cgil-Cisl-Uil e Simet. "Senza il filtro della guardia medica tutto verrà scaricato su un 118 che, a sua volta, sarà costretto a intasare i Pronto Soccorso, già al collasso", denuncia la segretaria Generale Smi, Pina Onotri. Si tratta di un provvedimento "inadeguato è sbagliato”, continua il sindacato, "che nei piccoli comuni, porterà alla eliminazione della stessa presenza del SSN, e che in generale cancellerà 3 oltre milioni di interventi l'anno".

A fare le spese della riforma, secondo il sindacato, saranno soprattutto i piccoli comuni, dove le guardie mediche sono essenziali per evitare ai pazienti di spostarsi fino al pronto soccorso.

"AL PRONTO SOCCORSO ANCHE PER UNA FEBBRE" - Secondo la Cgil così "si elimina chi è incaricato di visite domiciliari e consulenze telefoniche che possono risolvere il problema, evitando di andare in ospedale" e "si prevede di utilizzare il 118 per andare a vedere una febbre, un mal di pancia, un mal di schiena, con il rischio di lasciare scoperto quel paziente a cui il 118 può salvare la vita. Inoltre, per qualunque malore notturno si dovrebbe andare al pronto soccorso. Insomma, la notte tutti al pronto soccorso da soli o con il 118. Ciò evidentemente aumenterebbe le attese e anche le barelle perché si dovrebbero ospedalizzare di fatto più persone".

Ma c'è anche chi è favorevole alla riforma, come la Federazione dei medici di medicina generale Fimmg, secondo cui "l'assistenza sarà garantita nelle sedici ore quando c'è una maggiore richiesta". Il provvedimento, inoltre, dovrebbe unificare la guardia medica con i camici bianchi di base creando delle "aggregazioni territoriali funzionali" in grado di garantire assistenza per 16 ore su 24.(Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero

Corsi - Prevenzione a tavola

Grassi saturi: sempre più studi ribaltano tutto ciò che sapevamo finora

Oggi sono sempre più numerosi gli studi che ci raccontano tutta un’altra storia rispetto ai grassi cattivi

Il latte di soia fa male ai bambini?

Può essere dato ai bambini? Fa bene o fa male? È il giusto sostituto del latte?

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

Corsi - Prevenzione a tavola

Perché gli asparagi sono così buoni per la salute

Cinque ottimi motivi per mangiare gli asparagi e qualche ricetta per utilizzarli in cucina

L’olio extravergine di oliva fa ingrassare?

Quanti cucchiai bisogna consumarne, è meglio a crudo o cotto e altre risposte ai vostri dubbi

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa mangiare dopo i 60 anni

Ogni età ha la sua dieta: ecco come dovrebbe essere quella degli over 60

Soia ai bambini: sì o no?

Esisterebbe un rischio nel consumo abbondante e prolungato di prodotti di soia: i fitoestrogeni