Controlli sui tir in Toscana: sequestrati quintali di cibi avariati

La settimana scorsa controlli sulle arterie stradali della Toscana. Dieci giorni fa un camionista è stato fermato dalla polizia stradale lungo l’Autopalio: l’uomo stava trasportando 30 quintali di cibi surgelati, che si erano liquefatti a causa della cella frigorifero rotta. Un altro era stato fermato a Montecatini Terme sulla Firenze – Mare: la scatola nera del mezzo era stata taroccata con una calamita, per non registrare i tempi di guida dell’autista.

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Non si tratterebbe però di episodi isolati. Mercoledì scorso un 38enne romeno stava trasportando sull’a11 merce surgelata avariata: pizze, gelati e pesce destinati a ignari esercizi commerciali di Massa Carrara.
Leggi anche Carne scaduta da mesi pronta per essere servita
Invece, sabato scorso, allo svincolo di Scandicci della superstrada Firenze – Pisa – Livorno, la polstrada ha notato un camion sospetto con targa della Turchia. Sul sensore del cambio gli investigatori hanno rinvenuto una calamita che impediva la registrazione dei dati sulla velocità del mezzo, nonché dei tempi di guida e di riposo dell’autista. Il camionista dovrà rientrare in patria in aereo: la patente gli è stata ritirata dalla polstrada, che ha anche sequestrato il camion. Oltre a multarlo di circa 6mila euro per le infrazioni commesse. (Fonte)

Condividi il post

Diverticoli e diverticolite: cosa mangiare e da cosa tenersi lontani

Con l’aumentare dell’età, purtroppo, spesso aumentano anche i fastidi con…

Riso con mandorle e friggitelli

La ricetta del Riso con mandorle e friggitelli INGREDIENTI Gr.…

La ricetta del Pane di ceci

Oggi prepariamo un pane fatto in casa con un impasto…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime e goditi i video su

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759



I nostri corsi sono validati da: