I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La Danimarca pensa a una tassa sulla carne rossa: “Produzione danneggia l’ambiente”

Il Consiglio etico della Danimarca ha chiesto di introdurre una tassa sulla carne rossa

Pubblicato il 28/04/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Il Consiglio etico della Danimarca ha chiesto di introdurre una tassa sulla carne rossa, dopo essere arrivato alla conclusione che "il cambiamento climatico è un problema di natura etica". Secondo quanto riporta il 'Telegraph', il governo danese starebbe valutando la proposta, approvata dal Consiglio con una maggioranza schiacciante, di un 'balzello' iniziale solo sul manzo, da estendere poi a tutte le carni rosse in futuro.L'obiettivo finale è di tassare tutti gli alimenti, a tutti i livelli, a seconda del loro impatto a livello climatico.

IN ALTO IL VIDEO: DOTT. BERRINO SPIEGA I PERICOLI DELLA CARNE LAVORATA

In un comunicato stampa, il Consiglio spiega che non è sufficiente "contare sull'etica del singolo consumatore", perché il cambiamento climatico è una grande preoccupazione per la Danimarca e il Paese deve contribuire tutto al problema. Il nostro stile di vita è tutt'altro che sostenibile e se vogliamo arrivare al target stabilito dall'accordo di Parigi per mantenere l'aumento della temperatura globale al di sotto di 2° C è necessario agire rapidamente e prevedere delle misure anche per il cibo".

Secondo il Consiglio, il bestiame provoca il 10% delle emissioni globali di gas a effetto serra e la produzione di cibo nel suo complesso tra il 19% e il 29%. Uno studio ha dimostrato che una tassa di circa 2 euro al chilo sul prezzo della carne bovina potrebbe ridurre il consumo del 14%. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero

Corsi - Prevenzione a tavola

Grassi saturi: sempre più studi ribaltano tutto ciò che sapevamo finora

Oggi sono sempre più numerosi gli studi che ci raccontano tutta un’altra storia rispetto ai grassi cattivi

Il latte di soia fa male ai bambini?

Può essere dato ai bambini? Fa bene o fa male? È il giusto sostituto del latte?

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

Corsi - Prevenzione a tavola

Perché gli asparagi sono così buoni per la salute

Cinque ottimi motivi per mangiare gli asparagi e qualche ricetta per utilizzarli in cucina

L’olio extravergine di oliva fa ingrassare?

Quanti cucchiai bisogna consumarne, è meglio a crudo o cotto e altre risposte ai vostri dubbi

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa mangiare dopo i 60 anni

Ogni età ha la sua dieta: ecco come dovrebbe essere quella degli over 60

Soia ai bambini: sì o no?

Esisterebbe un rischio nel consumo abbondante e prolungato di prodotti di soia: i fitoestrogeni