I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Sanità, novità in arrivo: medici di base disponibili 16 ore al giorno, 7 giorni su 7

Gli ambulatori dei medici di base resteranno accessibili dalle 8 del mattino a mezzanotte, quindi subentrerà il 118

Pubblicato il 19/04/2016 da Prevenzione a tavola

Importanti novità in vista negli studi dei medici di famiglia di tutta Italia: grazie al rinnovo della convenzione di medicina generale, che il Comitato di settore Governo-Regioni ha approvato ieri, l'assistenza sanitaria sarà garantita per 16 ore al giorno, sette giorni su sette, con gli ambulatori dei medici di base che resteranno accessibili ai cittadini dalle 8 del mattino a mezzanotte, mentre nelle ore notturne subentrerà il 118. Ma soprattutto, a regime niente più file per pagare ticket e prenotare visite: si farà tutto direttamente nello studio medico.

La novità potrebbe porre fine alle estenuanti code al pronto soccorso e facilitare le pratiche per la prenotazione di visite specialistiche e il pagamento dei ticket, operazioni che potranno essere fatte molto più velocemente nello studio medico. La novità più interessante tuttavia è quella che assicura agli assistiti la disponibilità del medico per 16 ore al giorno e 7 giorni su 7. L'assistenza sanitaria dovrà essere garantita dalle 8 del mattino alla mezzanotte da medici di base e guardia medica, mentre nelle ore notturne sarà attivo il 118. Secondo Giacomo Milillo, segretario del sindacato dei medici di medicina generale Fimmg, si tratta di una "staffetta che consente di avere più medici disponibili nell'arco della giornata, andando a coprire anche fasce orarie come quelle delle 8 alle 10 del mattino o del primo pomeriggio, dalle 14 alle 16, oggi meno coperte. E che generano così intasamenti nei pronto soccorsi a discapito di chi ha una vera emergenza".

La continuità delle cure mediche sarà garantita dalle Aft, Aggregazioni territoriali funzionali, un sistema organizzativo che permetterà ai cittadini di trovare durante tutto l'arco della giornata un medico di famiglia: una volta concluso il turno del proprio medico di fiducia infatti ce ne sarà comunque un altro a disposizione, collegato a un data base che consentirà in qualsiasi momento di avere sottomano il profilo sanitario dell'assistito. Per quanto riguarda invece i servizi di pediatria la copertura sarà garantita cinque giorni alla settimana, dalle 8 alle 20. Il nuovo modello di assistenza medica dovrebbe inoltre favorire la nascita di nuovi grandi ambulatori, con più medici presenti, dove è possibile effettuare prime analisi cliniche, accertamenti diagnostici meno complessi e piccola chirurgia ambulatoriale. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Corsi - Prevenzione a tavola

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Corsi - Prevenzione a tavola

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente