I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Pillola ‘al pomodoro’ forse nuova arma contro l’infertilità degli uomini

La chiave è il licopene, studio sarà avviato in Gb

Pubblicato il 12/04/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Potrebbe essere una speciale 'pillola al pomodoro', definibile così perché è a base di licopene, la sostanza che dà a questi ortaggi il colore rosso, la nuova arma contro l'infertilità maschile. Sarà testata all'Università' di Sheffield, nel Regno Unito, dove un team guidato da Allan Pacey, uno dei maggiori esperti britannici di infertilità negli uomini, sta reclutando 60 volontari maschi, studenti universitari e personale dell'Ateneo tra i 18 e i 30 anni, per prendere parte a un esperimento che durerà tre mesi. I partecipanti saranno divisi in due gruppi, uno riceverà due volte al giorno la pillola a base di licopene modificato,l'altro un placebo.

IN ALTO IL VIDEO: DIMAGRIRE COL SUCCO DI POMODORO

"Questo studio ci dirà se il licopene migliora la qualità degli spermatozoi già in fase di sviluppo, riducendo il danno al Dna, e se produce un aumento del numero complessivo di spermatozoi maturi - spiega Pacey - sono cautamente ottimista, se funzionerà dopo i volontari considereremo la possibilità di testarlo su uomini infertili". Le premesse, rifacendosi a quanto emerso da altri studi, sembrano essere buone. Una ricerca recentemente pubblicata da specialisti della fertilità della Cleveland Clinic, in Ohio, ha mostrato che il licopene può aumentare la qualità dello sperma del 70% e Pacey aggiunge che altri studi hanno inoltre indicato che questa sostanza può rallentare la progressione del cancro alla prostata e l'allargamento della prostata stessa, che causa problemi alla vescica negli uomini anziani.(ANSA).



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Corsi - Prevenzione a tavola

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero

Grassi saturi: sempre più studi ribaltano tutto ciò che sapevamo finora

Oggi sono sempre più numerosi gli studi che ci raccontano tutta un’altra storia rispetto ai grassi cattivi

Il latte di soia fa male ai bambini?

Può essere dato ai bambini? Fa bene o fa male? È il giusto sostituto del latte?

Corsi - Prevenzione a tavola

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

Perché gli asparagi sono così buoni per la salute

Cinque ottimi motivi per mangiare gli asparagi e qualche ricetta per utilizzarli in cucina

L’olio extravergine di oliva fa ingrassare?

Quanti cucchiai bisogna consumarne, è meglio a crudo o cotto e altre risposte ai vostri dubbi

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa mangiare dopo i 60 anni

Ogni età ha la sua dieta: ecco come dovrebbe essere quella degli over 60