I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Ritirati biscotti al burro dai supermercati

Sull'etichetta non è indicata la presenza del latte

Pubblicato il 11/04/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

La Jacobsens Bakery, azienza danese produttrice di biscotti al burro conosciuti e distribuiti in tutto il mondo, ha annunciato il ritiro di alcune confezioni di biscotti al cioccolato, vendute in scatole di metallo con le riproduzioni di famosi personaggi Disney. Lo riporta in Italia Il Fatto Alimentare.

IN ALTO IL VIDEO DEI BISCOTTI INCRIMINATI

Sull'etichetta non è stata riportata la presenza di latte negli ingredienti. Il prodotto risulta quindi pericoloso per chi è allergico o intollerante al latte e ai suoi derivati. In una nota pubblicata sul proprio sito, l'azienda danese invita i consumatori a non mangiare i biscotti e a riportarli presso il punto vendita, dove otterranno un rimborso. Sebbene al momento non siano stati riportati segnalazioni di problemi di salute causati da questi biscotti, la Jacobsens Bakery suggerisce a chi ha mangiato i biscotti e si è sentito poco bene di farsi visitare subito da un medico.

L'allarme riguarda le confezioni di biscotti da 300 grammi con il codice EAN 5776879012059 e quelle da 150 grammi con i codici EAN 5776879010963, EAN 5776879013728,  EAN 5776879013735.

I biscotti della Jacobsens Bakery con le etichette sbagliate sono distribuiti in numerosi paesi, tra cui l'Italia. Sul sito dell'azienda c'è l'elenco completo: Andorra, Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Egitto, Irlanda, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Giappone, Kazakistan, Libano, Lituania, Malta, Moldavia, Olanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Oman, Polonia, Qatar, Romania, Arabia Saudita, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia, Ucraina e Gran Bretagna. (Fonte)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:  Ecco come sconfiggere la cervicale con una pallina

cerv



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore