I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Capsula contro le placche aterosclerotiche: la proposta da Pisa

Viaggia nei vasi sanguigni per affrontare faccia a faccia l'aterosclerosi. Ecco di cosa si tratta

Pubblicato il 07/04/2016 da Prevenzione a tavola

Il suo nome è MicroVast e il suo obiettivo è rivoluzionare il modo viene afforntata la presenza di placche aterosclerotiche all'interno delle arterie. A parlarne al pubblico è stato Paolo Dario, docente di Ingegneria Biomedica e direttore dell'Istituto di Biorobotica della Scuola Sant'Anna di Pisa, che in occasione di una giornata a porte aperte promossa dalla Fondazione Pisa ha spiegato in cosa consiste il progetto MicroVast e quali sono i risultati finora raggiunti.

Dal punto di vista pratico MicroVast si presenta come una capsula comandata da una piattaforma robotica attraverso un sistema di locomozione magnetica. Una volta all'interno dei vasi sanguigni MicroVast può essere monitorata grazie agli ultrasuoni e liberare particelle magnetiche e microbolle con cui attaccare trombi e placche aterosclerotiche. Non solo, la capsula può anche recuperare eventuali frammenti generati dall'attacco grazie a un sistema di ancoraggio magnetico.

Il progetto è stato finanziato dalla Fondazione Pisa con ben 1,5 milioni di euro. I test condotti fino ad oggi hanno permesso di validare la piattaforma robotica sia in in vitro che ex vivo, dimostrare la possibilità di attaccare i trombi in vitro e, sempre in vitro, di recuperare eventuali frammenti. Inoltre è stata dimostrata la possibilità di rilasciare farmaci antinfiammatori all'interno dei vasi dopo la terapia.

Il prossimo obiettivo, ha spiegato Dario, sarà sviluppare varianti di MicroVast adatte all'uso clinico. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore