Come si utilizza un plicometro non professionale

L’utilizzo del plicometro è semplicissimo: si tratta di andare a individuare la plica cutanea, ad esempio in corrispondenza della zona sovra-iliaca, la si solleva e la si tiene con due dita e si va a “pinzare” fino alla chiusura della molla (sentirete un clic).

A questo punto potrete leggere la misura (in mm) della vostra plica cutanea sulla scala graduata.

Grazie a questo strumento potrete calcolare la distribuzione del vostro grasso corporeo come vi spiegavo in questo precedente articolo.

Condividi il post

Lo straordinario ortaggio che sembra un pomodoro ma non lo è

La prima cosa che sicuramente avrete pensato vedendo questa foto…

Riso con crema di broccoli in salsa di capperi e mandorle

Visto il momento storico tanto delicato, ci viene chiesto di…

Riso integrale al pesto di fave con profumo di menta

Oggi voglio condividere con voi questa ricetta semplice, veloce, sfiziosa:…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

Prevenzione a tavola è un marchio registrato - P.I. 04215320963