Alimentazione, nei succhi di frutta e frullati per bambini c’è troppo zucchero

I SUCCHI di frutta e frullati per i bambini in vendita nei supermercati contengono troppi zuccheri, anche quelli con la dicitura “100% frutta”. A rivelarlo è uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Liverpool che hanno analizzato centinaia di prodotti disponibili sugli scaffali dei supermercati e destinati ai più piccoli, i cui risultati sono apparsi sulla rivista BMJ Open.

IN ALTO IL VIDEO: “BERRINO, i rischi dell’alimentazione dei bambini”

Analizzando in particolare 158 tipi di succhi, gli studiosi hanno rilevato che alcui di questi possono arrivare a contenere quantità di zuccheri pari alla dose massima giornaliera raccomandata per i bambini, che è di 19 grammi, circa cinque cucchiaini.  I succhi di frutta contengono in media qualcosa come 5,6 grammi di zuccheri per 100 ml, quindi in ogni confezione da 200 ml ce ne sono 11,2 grammi. Lo zucchero sale a 10,7 grammi per 100 ml nei cosiddetti succhi 100% frutta (succhi di arancia, frutti di bosco, ananas), arrivando quindi a quota 21,4 grammi a confezione, ben oltre il 19 grammi giornalieri raccomandati.

Leggi anche: Frutta al naturale, estratta o centrifugata: quale scegliere?

Se poi si considerano gli “smoothies” (frullati di frutta con una consistenza cremosa che possono contenere anche latte o yogurt), gli zuccheri salgono a 13 grammi per 100 ml (26 a confezione). Si tratta quindi di quantità di zucchero eccessive per un bambino, considerando che in quei 19 grammi dovrebbero essere inclusi gli zuccheri compresi in tutti i pasti e le bevande. Gli autori della ricerca consigliano ai genitori quindi di limitare il consumo di questi prodotti, diluendoli in acqua o sostituendoli il più possibile con frutta fresca intera. (Fonte)

Condividi il post

La tisana per rafforzare le difese immunitarie

E’ fondamentale, specie in questo periodo, far sì che nostro…

Pane di riso cotto fermentato

L’ho imparato studiando la macrobiotica, ed è chiamato pane kaju.…

Le bibite zuccherate potrebbero aumentare il rischio di cancro

Bere molte bibite zuccherate potrebbe aumentare il rischio di cancro.…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare, tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa grazie le proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

Prevenzione a tavola è un marchio registrato - P.I. 04215320963