I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Alimentazione, il cibo fresco è sempre migliore di quello congelato?

Studi dimostrano tra l’altro che il congelamento dell’alimento, bloccherebbe i suoi nutrienti, per cui i cibi surgelati non sarebbero meno sani

Pubblicato il 22/03/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

A cercare di fare luce sulla questione, è stata la docente Emma Boyland, specialista in obesità dell'Università di Liverpool, che sottolinea come gli esseri umani abbiano iniziato a congelare gli alimenti come mezzo per conservare in modo sicuro il cibo da moltissimo tempo. Gli alimenti surgelati sono tuttavia spesso visti come un’ultima risorsa, come qualcosa da consumare quando non si ha il tempo per andare al supermercato.

IN ALTO IL VIDEO: COME CONGELARE CORRETTAMENTE GLI ALIMENTI

Questo perché si tende a pensare che il "congelamento" riduca i principi nutritivi degli alimenti, o che ne alteri il sapore. La Boyland spiega però che le cose non stanno esattamente così, e talvolta di tratta semplicemente di un atteggiamento un po' “snob” nei confronti dei cibi surgelati.

Talvolta poi, i cibi surgelati sono più economici rispetto a quelli freschi, e probabilmente è anche il prezzo più basso a indurre le persone a credere che la qualità di questi alimenti sia inferiore. Studi dimostrano tra l’altro che il congelamento dell’alimento, bloccherebbe i suoi nutrienti, per cui i cibi surgelati non sarebbero meno sani.

Leggi anche: Prodotti surgelati: i rischi per la salute

Come spiega la dottoressa Boyland, congelare gli alimenti può anche aiutarci a tenere sotto controllo le porzioni di ciò che mangiamo, riducendo il rischio disovrappeso e obesità, oltre a quello di sprecare il cibo, che probabilmente, in alternativa, finirebbe nella spazzatura. Naturalmente, non tutti i cibi dovrebbero essere congelati, e qui potete trovare alcuni consigli utili per non commettere errori. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Corsi - Prevenzione a tavola

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?