I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La ricetta delle zeppole integrali

Oggi prepariamo il dolce tipico della festa del papà, nella variante integrale

Pubblicato il 15/03/2016 da Patrizia De Luca

Oggi prepariamo il dolce tipico della festa del papà, nella variante integrale

INGREDIENTI

  • 250ml di acqua
  • 150gr di farina integrale
  • 1/2 bicchiere di olio d’oliva
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 la scorza grattuggiata di un limone (tenerne un po’ da parte anche spremuto)
  • 40gr di zucchero integrale di canna mascobado
  • un pizzico di sale
  • 3 cucchiai di maizena o amido di mais

Per la crema pasticciera…

  • 1/2 tazza di farina integrale
  • 2 tazze di latte di soia
  • 3 cucchiai di sciroppo d'agave
  • un pizzico di sale
  • 1/4 tazza di succo di limone
  • la scorza grattugiata di due limoni
  • una bustina di vaniglia, o una stecca

PROCEDIMENTO

Versare in una pentola acqua, olio e sale, portare ad ebollizione e togliere dal fuoco.Con l’aiuto di una frusta, incorporare la farina facendo attenzione che non si formino grumi. Rimettere la pentola sul fuoco e cuocere per pochi minuti sempre mescolando bene, spegnere il fuoco e aggiungere il lievito e lo zucchero integrale. Lasciare intiepidire,poi aggiungere la scorza di limone e la maizena sempre mescolando e facendo attenzione ai grumi. Ora trasferire l’impasto in una sac à poche, stendere un foglio di carta da forno sulla teglia e iniziare a formare dei piccoli cerchi partendo dal centro e facendo due giri di impasto, in modo che rimanga un po’ vuoto nel centro.Nel frattempo accendere il forno e portarlo a 200°C. Ricordate di distanziare le zeppole  perché poi raddoppiano quasi il loro volume, infornare e cuocere in forno ventilato per 20 minuti a 200°C, controllando la cottura con uno stecchino.

PREPARAZIONE CREMA

Mescolare mezza tazza di farina integrale con mezza tazza di latte di soia e lasciare riposare almeno un quarto d’ora. Nel frattempo mescolare il latte rimasto con lo sciroppo d'agave e il sale. Unire il composto a quello che riposava e mescolare prestando attenzione che non si formino grumi.Versare in una pentola  e cuocere a fuoco basso per 5 min sempre mescolando bene.Poi unire la scorza di limone e il succo e mescolare.Unire la vaniglia e cuocere ancora per 1min. Lasciare riposare la crema in frigo un’ora. Quando la crema è fredda, farcire le zeppole . Ps allo stesso composto si può unire un cucchiaino di cacao amaro in polvere e fare il ricciolino di crema al cacao sopra la crema o finire semplicemente un amarena sciroppata

Non perderti le mie ricette della mia pagina Facebook



banner basso postfucina





Patrizia De Luca

Patrizia De Luca
Food blogger - "Ricette di felice Bene-essere"

Ho creato la pagina fb "Ricette di felice Bene-essere" perché sono un'appassionata di cucina sana e felice da sempre, coltivo questa passione da anni e amo giocare con gli alimenti combinando tra loro gusti e sapori. Con il tempo è nata in me la voglia di conoscere le proprietà nutritive di cui sono ricchi i prodotti della natura che considero ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La proteina dei broccoli che spegne i tumori

Nuovo studio scopre virtù di una proteina contenuta in tutte le 'crucifere', broccoli, cavolfiore, cime di rapa

Le straordinarie virtù dell’avocado

Riduce la fame e il peso, protegge il cuore e contrasta il diabete perché riduce i picchi glicemici

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi

I cibi che sembrano genuini ma provocano il diabete

Influenzano il metabolismo, provocando aumento di peso e resistenza all'insulina. Nuova ricerca ha scoperto i cibi responsabili

Se mangi i fagiolini la tua salute ti ringrazierà

Ecco perché fanno bene. E poi: trucchi per scegliere i fagiolini migliori e cuocerli senza perdere le proprietà nutritive

Corsi - Prevenzione a tavola

Dieta sana: quali sono i nutrienti essenziali per un’alimentazione corretta?

Scoperti i cibi che contrastano il tumore alla vescica

La ricerca è stata condotta dall’Istituto nazionale tumori di Milano

Le uova proteggerebbero la vista degli anziani da una malattia della retina

Ecco quante uova bisognerebbe mangiare a settimana, secondo la rivista Clinical Nutrition

Corsi - Prevenzione a tavola

Fave, il regalo primaverile che fa bene alla salute (e due ricette)

Regolano l'intestino, controllano glucosio e colesterolo nel sangue. Ma sono tossiche per alcuni.

Le mele ci stanno avvelenando?

Il Codacons denuncia la presenza di troppi pesticidi sulla buccia delle mele del supermercato

L’alimentazione sbagliata uccide più del fumo e della pressione alta

A livello globale una morte su 5 è riconducibile a un'alimentazione scorretta, povera di cereali integrali e verdure

Solo pensare al caffè ci rende più attenti e lucidi

Nuovo studio svolto dall'Università di Toronto pubblicato sulla rivista scientifica Consciousness and Cognition

Prevenzione a tavola: un commento da condividere

Le domande di una nostra studentessa sono diventate un post con i consigli e una ricetta di Elena Alquati

Il colesterolo delle uova mette a rischio il cuore?

Nuovo studio riapre il dibattito sulle uova

Arriva la quinoa tutta italiana

Una varietà adattabile alle nostre condizioni climatiche di quinoa, lo pseudocereale delle Ande