I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La ricetta delle zeppole integrali

Oggi prepariamo il dolce tipico della festa del papà, nella variante integrale

Pubblicato il 15/03/2016 da Patrizia De Luca

Oggi prepariamo il dolce tipico della festa del papà, nella variante integrale

INGREDIENTI

  • 250ml di acqua
  • 150gr di farina integrale
  • 1/2 bicchiere di olio d’oliva
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 la scorza grattuggiata di un limone (tenerne un po’ da parte anche spremuto)
  • 40gr di zucchero integrale di canna mascobado
  • un pizzico di sale
  • 3 cucchiai di maizena o amido di mais

Per la crema pasticciera…

  • 1/2 tazza di farina integrale
  • 2 tazze di latte di soia
  • 3 cucchiai di sciroppo d'agave
  • un pizzico di sale
  • 1/4 tazza di succo di limone
  • la scorza grattugiata di due limoni
  • una bustina di vaniglia, o una stecca

PROCEDIMENTO

Versare in una pentola acqua, olio e sale, portare ad ebollizione e togliere dal fuoco.Con l’aiuto di una frusta, incorporare la farina facendo attenzione che non si formino grumi. Rimettere la pentola sul fuoco e cuocere per pochi minuti sempre mescolando bene, spegnere il fuoco e aggiungere il lievito e lo zucchero integrale. Lasciare intiepidire,poi aggiungere la scorza di limone e la maizena sempre mescolando e facendo attenzione ai grumi. Ora trasferire l’impasto in una sac à poche, stendere un foglio di carta da forno sulla teglia e iniziare a formare dei piccoli cerchi partendo dal centro e facendo due giri di impasto, in modo che rimanga un po’ vuoto nel centro.Nel frattempo accendere il forno e portarlo a 200°C. Ricordate di distanziare le zeppole  perché poi raddoppiano quasi il loro volume, infornare e cuocere in forno ventilato per 20 minuti a 200°C, controllando la cottura con uno stecchino.

PREPARAZIONE CREMA

Mescolare mezza tazza di farina integrale con mezza tazza di latte di soia e lasciare riposare almeno un quarto d’ora. Nel frattempo mescolare il latte rimasto con lo sciroppo d'agave e il sale. Unire il composto a quello che riposava e mescolare prestando attenzione che non si formino grumi.Versare in una pentola  e cuocere a fuoco basso per 5 min sempre mescolando bene.Poi unire la scorza di limone e il succo e mescolare.Unire la vaniglia e cuocere ancora per 1min. Lasciare riposare la crema in frigo un’ora. Quando la crema è fredda, farcire le zeppole . Ps allo stesso composto si può unire un cucchiaino di cacao amaro in polvere e fare il ricciolino di crema al cacao sopra la crema o finire semplicemente un amarena sciroppata

Non perderti le mie ricette della mia pagina Facebook



banner basso postfucina





Patrizia De Luca

Patrizia De Luca
Food blogger - "Ricette di felice Bene-essere"

Ho creato la pagina fb "Ricette di felice Bene-essere" perché sono un'appassionata di cucina sana e felice da sempre, coltivo questa passione da anni e amo giocare con gli alimenti combinando tra loro gusti e sapori. Con il tempo è nata in me la voglia di conoscere le proprietà nutritive di cui sono ricchi i prodotti della natura che considero ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Berrino, ecco cosa non mangiare per vivere in salute

L'ampiezza del girovita rivela un alto rischio di ammalarsi

Il tè verde migliora la salute intestinale e contrasta l’obesità

Il tè verde incoraggia la crescita di buoni batteri intestinali, e che porta a una serie di benefici che riducono significativamente il rischio di obesità

Ma è vero che gli spinaci contengono così tanto ferro?

E se Popeye, il nostro Braccio di Ferro, coi suoi spinaci ci avesse ingannati per tutto questo tempo? L'ISS fa chiarezza

Ecco come insaporire i cibi senza usare il sale

Dalle spezie alle ricette, come mangiare meno salato

Sorpresa: la pasta a cena non disturba il sonno e non fa ingrassare

Parola di uno studio pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet Public Health

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco perché il cedro fa così bene

Il cedro, una sorpresa in cucina e per la salute, dall'agrume simbolo della prevenzione oncologica

Bentornati asparagi, alleati della nostra salute

Con il mese di marzo possiamo salutare calorosamente i nuovi arrivati di stagione: gli asparagi!

Un panconiglio con crema di nocciola

Unaricetta buona e sana, senza zuccheri aggiunti ovviamente e con farina semintegrale

Corsi - Prevenzione a tavola

Crostata testa di moro, ma non solo e sempre cioccolato

Un'alternativa alla solita crostata al cioccolato, ma più buona e sana

Pasta fresca, online il nostro nuovo corso di cucina

Imparare a preparare la pasta fatta in casa partendo da farine non raffinate e ingredienti genuini

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche