I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La ricetta delle zeppole integrali

Oggi prepariamo il dolce tipico della festa del papà, nella variante integrale

Pubblicato il 15/03/2016 da Patrizia De Luca

Perché aspettare la Festa del Papà per sperimentare? Proviamoci in anticipo preparando delle buonissime ZEPPOLE INTEGRALI SANE E BUONE

INGREDIENTI

  • 250ml di acqua
  • 150gr di farina integrale
  • 1/2 bicchiere di olio d’oliva
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 la scorza grattuggiata di un limone (tenerne un po’ da parte anche spremuto)
  • 40gr di zucchero integrale di canna mascobado
  • un pizzico di sale
  • 3 cucchiai di maizena o amido di mais

Per la crema pasticciera…

  • 1/2 tazza di farina integrale
  • 2 tazze di latte di soia
  • 3 cucchiai di sciroppo d'agave
  • un pizzico di sale
  • 1/4 tazza di succo di limone
  • la scorza grattugiata di due limoni
  • una bustina di vaniglia, o una stecca

PROCEDIMENTO

Versare in una pentola acqua, olio e sale, portare ad ebollizione e togliere dal fuoco.Con l’aiuto di una frusta, incorporare la farina facendo attenzione che non si formino grumi. Rimettere la pentola sul fuoco e cuocere per pochi minuti sempre mescolando bene, spegnere il fuoco e aggiungere il lievito e lo zucchero integrale. Lasciare intiepidire,poi aggiungere la scorza di limone e la maizena sempre mescolando e facendo attenzione ai grumi. Ora trasferire l’impasto in una sac à poche, stendere un foglio di carta da forno sulla teglia e iniziare a formare dei piccoli cerchi partendo dal centro e facendo due giri di impasto, in modo che rimanga un po’ vuoto nel centro.Nel frattempo accendere il forno e portarlo a 200°C. Ricordate di distanziare le zeppole  perché poi raddoppiano quasi il loro volume, infornare e cuocere in forno ventilato per 20 minuti a 200°C, controllando la cottura con uno stecchino.

PREPARAZIONE CREMA

Mescolare mezza tazza di farina integrale con mezza tazza di latte di soia e lasciare riposare almeno un quarto d’ora. Nel frattempo mescolare il latte rimasto con lo sciroppo d'agave e il sale. Unire il composto a quello che riposava e mescolare prestando attenzione che non si formino grumi.Versare in una pentola  e cuocere a fuoco basso per 5 min sempre mescolando bene.Poi unire la scorza di limone e il succo e mescolare.Unire la vaniglia e cuocere ancora per 1min. Lasciare riposare la crema in frigo un’ora. Quando la crema è fredda, farcire le zeppole . Ps allo stesso composto si può unire un cucchiaino di cacao amaro in polvere e fare il ricciolino di crema al cacao sopra la crema o finire semplicemente un amarena sciroppata

Non perderti le mie ricette della mia pagina Facebook



banner basso postfucina





Patrizia De Luca

Patrizia De Luca
Food blogger - "Ricette di felice Bene-essere"

Ho creato la pagina fb "Ricette di felice Bene-essere" perché sono un'appassionata di cucina sana e felice da sempre, coltivo questa passione da anni e amo giocare con gli alimenti combinando tra loro gusti e sapori. Con il tempo è nata in me la voglia di conoscere le proprietà nutritive di cui sono ricchi i prodotti della natura che considero ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Corsi - Prevenzione a tavola

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo

Corsi - Prevenzione a tavola

Perché è bene consumare mandorle italiane

Le mandorle rappresentano un'ottima merenda, sana, nutriente e saziante

Cosa significano i numeri e le lettere sulle uova?

Importante informarsi per sapere che tipo di uova stiamo acquistando

Le uova non aumentano il colesterolo né rovinano il fegato

Sfiatiamo un falso mito e facciamo chiarezza sul ruolo delle uova nella nostra alimentazione

La pasta madre: proprietà, benefici e vantaggi in cucina

Anche chiamato lievito madre, migliora la regolazione della glicemia e la digeribilità dei prodotti

La salsa di pomodoro cotta fa bene all’intestino

Nuovo studio: Aumenta l'effetto dei batteri buoni

Ecco cosa succede a mangiare un uovo al giorno

Nuovo studio riabilita l'alimento: riduce il rischio cardiovascolare

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta