I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Arriva la tassa sul pesto: l’Iva passa dal 4 al 10 per cento

L'UE ha deciso di aumentare l'Iva su rosmarino, salvia e basilico fresco, l’ingrediente essenziale del pesto

Pubblicato il 14/03/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Una mazzata per i tanti amanti del pesto: l'Iva sul basilico passerà dal 4 al 10 per cento. In pratica è una vera e propria tassa sul pesto. L’Unione Europea ha deciso di aumentare le aliquote Iva su rosmarino, salvia e anche sul basilico fresco, l’ingrediente essenziale per la salsa ligure più amata nel mondo.

IN ALTO: COME FARE IL PESTO VELOCE CON IL FRULLATORE

L’imposta deve passare dal 4 al 10 per cento per chiudere una procedura di infrazione aperta dalla commissione europea, inevitabili quindi gli aumenti per i consumatori e le arrabbiature per i genovesi: il più che raddoppio dell’Iva è destinato a lasciare il segno sui prezzi finali.

La richiesta è partita da Bruxelles e il Parlamento ha inserito la modifica nel testo delle "Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione Europea" al cui articolo 10 si legge: "L’innalzamento della tassa vale non solo per il basilico, ma anche per rosmarino e salvia freschi destinati all’alimentazione".

E' un caso di classica incompatibilità delle nostre norme con l’ordinamento comunitario e, senza l’adeguamento, il rischio è quella di ricevere a breve una nuova procedura di infrazione da parte della Commissione.

I problemi riguardono quindi anche altre erbe, come racconta il quotidiano romano il Tempo:

La parlamentare Pd di Scicli, in provincia di Ragusa, Venere Padua, senatrice alla Commissione Agricoltura solleva il caso dell’origano iper tassato dagli scranni parlamentari: "Se il basilico è agevolato nell’imposizione fiscale, perché un suo parente stretto come l’origano viene costretto a pagare il 22% sul valore?". (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Miele di corbezzolo, nuova arma contro il tumore

Bloccherebbe la crescita delle cellule del tumore al colon

La proteina dei broccoli che spegne i tumori

Nuovo studio scopre virtù di una proteina contenuta in tutte le 'crucifere', broccoli, cavolfiore, cime di rapa

Le straordinarie virtù dell’avocado

Riduce la fame e il peso, protegge il cuore e contrasta il diabete perché riduce i picchi glicemici

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi

I cibi che sembrano genuini ma provocano il diabete

Influenzano il metabolismo, provocando aumento di peso e resistenza all'insulina. Nuova ricerca ha scoperto i cibi responsabili

Corsi - Prevenzione a tavola

Se mangi i fagiolini la tua salute ti ringrazierà

Ecco perché fanno bene. E poi: trucchi per scegliere i fagiolini migliori e cuocerli senza perdere le proprietà nutritive

Dieta sana: quali sono i nutrienti essenziali per un’alimentazione corretta?

Scoperti i cibi che contrastano il tumore alla vescica

La ricerca è stata condotta dall’Istituto nazionale tumori di Milano

Corsi - Prevenzione a tavola

Le uova proteggerebbero la vista degli anziani da una malattia della retina

Ecco quante uova bisognerebbe mangiare a settimana, secondo la rivista Clinical Nutrition

Fave, il regalo primaverile che fa bene alla salute (e due ricette)

Regolano l'intestino, controllano glucosio e colesterolo nel sangue. Ma sono tossiche per alcuni.

Le mele ci stanno avvelenando?

Il Codacons denuncia la presenza di troppi pesticidi sulla buccia delle mele del supermercato

L’alimentazione sbagliata uccide più del fumo e della pressione alta

A livello globale una morte su 5 è riconducibile a un'alimentazione scorretta, povera di cereali integrali e verdure

Solo pensare al caffè ci rende più attenti e lucidi

Nuovo studio svolto dall'Università di Toronto pubblicato sulla rivista scientifica Consciousness and Cognition

Prevenzione a tavola: un commento da condividere

Le domande di una nostra studentessa sono diventate un post con i consigli e una ricetta di Elena Alquati

Il colesterolo delle uova mette a rischio il cuore?

Nuovo studio riapre il dibattito sulle uova