I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Addio rughe: scoperto l’enzima che blocca l’invecchiamento della pelle

I ricercatori della Newcastle University hanno scoperto il processo che causa l'avvizzimento cutaneo a partire da una certa età, aprendo così la strada alla cura di patologie più gravi

Pubblicato il 01/03/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Godere di una pelle levigata fino a tarda età potrebbe diventare realtà e non essere più soltanto una speranza affidata a creme anti-age e cosmetici all'avanguardia.

Una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica specializzata in dermatologia, il Journal of Investigative Dermatology, ha annunciato la scoperta di ciò che i media inglesi hanno bollato come "clamoroso", ovvero dell'enzima responsabile dell'invecchiamento cutaneo.

IN ALTO IL RIMEDIO NATURALE PER ELIMINARE LE OCCHIAIE

I ricercatori della Newcastle University sono riusciti a capire perché, a un certo punto della vita di un individuo, la pelle inizi a coprirsi di rughe, attirbuendo la causa proprio al mancato funzionamento dell'elemento che normalmente aiuta la pelle a mantenersi liscia e levigata.

"Il nostro studio è importante perché siamo finalmente riusciti ad identificare un biomarcatore per sviluppare e testare trattamenti anti-ageing e creme che possano davvero fare effetto" ha spiegato il professor Mark Birch-Machin, l'autore dello studio durante il quale si è analizzata l'epidermide prelevata da 27 donatori dai 6 ai 72 anni.

"Si apre la possibilità di trovare una 'cura' in grado di adattarsi a differenti tipi di pelle di persone di diversa età" ha spiegato ancora l'esperto, il cui lavoro potrebbe aiutare a comprendere anche l’iter biologico di altri organi del corpo umano e auspicare lo sviluppo di farmaci specifici per il trattamento di patologie strettamente legate all’età. fonte



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute