I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Addio rughe: scoperto l’enzima che blocca l’invecchiamento della pelle

I ricercatori della Newcastle University hanno scoperto il processo che causa l'avvizzimento cutaneo a partire da una certa età, aprendo così la strada alla cura di patologie più gravi

Pubblicato il 01/03/2016 da
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Godere di una pelle levigata fino a tarda età potrebbe diventare realtà e non essere più soltanto una speranza affidata a creme anti-age e cosmetici all’avanguardia.

Una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica specializzata in dermatologia, il Journal of Investigative Dermatology, ha annunciato la scoperta di ciò che i media inglesi hanno bollato come “clamoroso”, ovvero dell’enzima responsabile dell’invecchiamento cutaneo.

IN ALTO IL RIMEDIO NATURALE PER ELIMINARE LE OCCHIAIE

I ricercatori della Newcastle University sono riusciti a capire perché, a un certo punto della vita di un individuo, la pelle inizi a coprirsi di rughe, attirbuendo la causa proprio al mancato funzionamento dell’elemento che normalmente aiuta la pelle a mantenersi liscia e levigata.

“Il nostro studio è importante perché siamo finalmente riusciti ad identificare un biomarcatore per sviluppare e testare trattamenti anti-ageing e creme che possano davvero fare effetto” ha spiegato il professor Mark Birch-Machin, l’autore dello studio durante il quale si è analizzata l’epidermide prelevata da 27 donatori dai 6 ai 72 anni.

“Si apre la possibilità di trovare una ‘cura’ in grado di adattarsi a differenti tipi di pelle di persone di diversa età” ha spiegato ancora l’esperto, il cui lavoro potrebbe aiutare a comprendere anche l’iter biologico di altri organi del corpo umano e auspicare lo sviluppo di farmaci specifici per il trattamento di patologie strettamente legate all’età. fonte



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Pesche all’aroma di lavanda

Luglio ormai è arrivato e ci concediamo una ricetta fresca e nutriente, perfetta per la stagione estiva

Borragine in crosta

Una ricetta molto stuzzicante, squisita ma anche semplicissima da preparare

Portulaca, la pianta infestante ottima per la salute (e una ricetta)

Gli usi nella medicina tradizionale sono noti sin dall'antichità, vi proponiamo una ricetta sfiziosa e veloce per riscoprirne tutti i benefici

Risotto ai sapori di bosco con porcini e mirtilli

Dalle bontà dell'orto e del bosco, un risotto originale e squisito ispirato a un'antica ricetta, preparato a partire da riso integrale già cotto

Insalata di lenticchie con salsa al profumo di menta

Comoda anche da portare a lavoro, proponiamo una freschissima insalata di lenticchie con asparagi in salsa preparata con la menta

Corsi - Prevenzione a tavola

Amarene, visciole e marasche: sicuri di conoscere queste varietà?

Il ciliegio acido si distingue in diverse categorie: le amarene, le visciole e le marasche.

Insalata di barbabietola con granola di noci

Come preparare una deliziosa insalata a base di barbabietola con funghi in salsa agro e granola di noci

8 buoni motivi per mangiare le albicocche

Proteggono gli occhi, la regolarità intestinale, contrastano i sintomi della menopausa e riducono la glicemia: ecco perché le albicocche fanno così bene

Corsi - Prevenzione a tavola

Pancake senza glutine con giuggiole

Una ricetta squisita, facilissima e naturalmente dolce

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi

Ciliegie, il regalo di fine primavera (e una ricetta)

Da metà maggio la natura ci regala le ciliegie, un frutto ricco di vitamine e sali minerali, ma povero di calorie: uno spuntino perfetto

La ricetta dei Pisarei e fasò

Oggi impariamo a preparare i pisarei, classici gnocchetti di farina e pan grattato della provincia di Piacenza conditi con fagioli borlotti e pomodoro

I cibi che proteggono occhi e vista

La salute degli occhi e il corretto funzionamento della vista passano anche dalla tavola. Ecco i cibi che contrastano o prevengono malattie degenerative oculari, come glaucoma e cataratta)

Crostata con kanten alle ciliegie

Oggi prepariamo una torta squisita, con la base della crostata e la parte superiore di kanten di ciliegie