I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il trucco del limone nel forno

Pubblicato il 09/02/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Spesso sottovalutiamo la pulizia del forno, tra quelle di casa, e ce ne accorgiamo solo quando si formano delle incrostazioni. Invece, il forno, tradizionale, ventilato o a microonde, deve essere pulito dopo ogni utilizzo per evitare che si accumuli sporco e cattivi odori, che, se non vengono rimossi immediatamente, possono diventare difficili da eliminare. Scopriamo i metodi più utilizzati per pulire i nostri forni in modo efficace, senza prodotti chimici, anche dalle macchie più difficili come quelle di grasso e olio bruciato.

Come pulire il forno elettrico, ventilato e a gas Come prima cosa riscaldate il forno a temperatura poi spegnetelo e togliete la spina. Riscaldate dell'acqua e aggiungete un bicchiere di aceto bianco per ogni litro di acqua e pulite, con una spugnetta morbida, tutta la superficie interna del forno lasciando agire per almeno 10 minuti. Risciacquare poi ogni parte del forno passando più volte con acqua pulita e un panno morbido. Per sgrassare il forno potete utilizzare anche il limone: passate sulle pareti del forno il succo di un limone che eliminerà anche i cattivi odori. Per le incrostazioni sono ottimi sale, bicarbonato ed acqua: è un mix che disinfetta e riesce ad eliminare le incrostazioni di cibo. Per un forno molto incrostato si dovrà invece portare ad ebollizione un composto di acqua e aceto ed inserirlo con la pentola ancora bollente nel forno. L’aceto riesce a sgrassare alla perfezione e ad eliminare tutte le incrostazioni. Oppure potete posizionare una pentola di acqua bollentissima con tanta ammoniaca all'intero del forno per tutta la notte, i fumi scioglieranno il grasso e lo sporco e al mattino verrà via senza problemi, basterà solo togliere i residui e sciacquare bene: per evitare di graffiarlo non utilizzate la parte abrasiva della spugna ma una spatolina di plastica sarà l'ideale. Per pulire le griglie, mettetele in ammollo nel lavandino con acqua bollente e un po' di detersivo per piatti, sciacquatele e rimettetele a posto. Se il forno è particolarmente incrostato, potete spremere il succo di limone sulla superficie interessata, magari accendendo il forno a bassa temperatura per qualche minuto. A questo punto, con una spugna abrasiva potete rimuovere quel che resta. Fonte



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia

La dieta mediterranea allunga la vita degli anziani

Perché riduce del 25% il rischio di morte per qualsiasi causa negli over-65

Corsi - Prevenzione a tavola

Le fragole contrastano le malattie infiammatorie croniche intestinali

Secondo studio possono essere utili contro morbo di Chron e colite ulcerosa

Ecco perché le cicerchie fanno bene

Proprietà e benefici delle cicerchie

Cicerchie: tra falsi miti e realtà

In passato ingiustamente demonizzate, oggi le cicerchie sono oggetto di riscoperta

Corsi - Prevenzione a tavola

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'