I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il trucco del limone nel forno

Pubblicato il 09/02/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Spesso sottovalutiamo la pulizia del forno, tra quelle di casa, e ce ne accorgiamo solo quando si formano delle incrostazioni. Invece, il forno, tradizionale, ventilato o a microonde, deve essere pulito dopo ogni utilizzo per evitare che si accumuli sporco e cattivi odori, che, se non vengono rimossi immediatamente, possono diventare difficili da eliminare. Scopriamo i metodi più utilizzati per pulire i nostri forni in modo efficace, senza prodotti chimici, anche dalle macchie più difficili come quelle di grasso e olio bruciato.

Come pulire il forno elettrico, ventilato e a gas Come prima cosa riscaldate il forno a temperatura poi spegnetelo e togliete la spina. Riscaldate dell'acqua e aggiungete un bicchiere di aceto bianco per ogni litro di acqua e pulite, con una spugnetta morbida, tutta la superficie interna del forno lasciando agire per almeno 10 minuti. Risciacquare poi ogni parte del forno passando più volte con acqua pulita e un panno morbido. Per sgrassare il forno potete utilizzare anche il limone: passate sulle pareti del forno il succo di un limone che eliminerà anche i cattivi odori. Per le incrostazioni sono ottimi sale, bicarbonato ed acqua: è un mix che disinfetta e riesce ad eliminare le incrostazioni di cibo. Per un forno molto incrostato si dovrà invece portare ad ebollizione un composto di acqua e aceto ed inserirlo con la pentola ancora bollente nel forno. L’aceto riesce a sgrassare alla perfezione e ad eliminare tutte le incrostazioni. Oppure potete posizionare una pentola di acqua bollentissima con tanta ammoniaca all'intero del forno per tutta la notte, i fumi scioglieranno il grasso e lo sporco e al mattino verrà via senza problemi, basterà solo togliere i residui e sciacquare bene: per evitare di graffiarlo non utilizzate la parte abrasiva della spugna ma una spatolina di plastica sarà l'ideale. Per pulire le griglie, mettetele in ammollo nel lavandino con acqua bollente e un po' di detersivo per piatti, sciacquatele e rimettetele a posto. Se il forno è particolarmente incrostato, potete spremere il succo di limone sulla superficie interessata, magari accendendo il forno a bassa temperatura per qualche minuto. A questo punto, con una spugna abrasiva potete rimuovere quel che resta. Fonte



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Corsi - Prevenzione a tavola

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Corsi - Prevenzione a tavola

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle