I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Cucina pulita amica della linea, lavare i piatti aiuta a tagliare le calorie

Avere una cucina pulita e ordinata servirebbe anche a ingrassare meno, soprattutto in condizioni di stress

Pubblicato il 05/02/2016 da

Lavare i piatti dopo ogni pasto, sistemare la spesa e pulire il piano cottura non sono solo incombenze che gravano sulle spalle di ogni famiglia, ma avere una cucina pulita e ordinata servirebbe anche a ingrassare meno, soprattutto in condizioni di stress. Un ambiente lindo e rilassato stuzzicherebbe meno l’appetito tagliando fino alla metà delle calorie, secondo uno studio americano del Cornell Food and Brand Lab.

Potrebbe interessarti anche La dieta dimagrante che fa ingrassare

Un gruppo di donne sotto pressione cui è stato chiesto di attendere in una cucina caotica, con giornali sul tavolo, piatti da lavare e dove il telefono squillava spesso, hanno mangiato il doppio di biscotti rispetto alle volontarie che sono state fatte attendere nello stesso ambiente pulito e ordinato. Complessivamente, le prime hanno assunto 65 calorie in più in 10 minuti. “Stare in un ambiente caotico ed essere stressati è negativo per la dieta – spiega Lenny Vartanian, ora professore associato di psicologia alla University of New South Wales in Australia – Sembra che spinga le persone a chiedersi: ‘E’ tutto così disordinato, perché non dovrei esserlo anch’io?’. Sospetto che la stessa cosa accada negli uomini”.

La ricerca, pubblicata su ‘Environment and Behavior’, ha monitorato il comportamento di un centinaio di donne che in parte sono state fatte attendere in una cucina sporca e disordinata e in parte nello stesso ambiente pulito e ordinato. In entrambe le situazioni c’erano in bella vista contenitori di biscotti, cracker e carote. Prima di entrare nella stanza, ad alcune partecipanti è stato chiesto di scrivere di un periodo della loro vita in cui si erano sentire sotto pressione e ad altre di farlo pensando a un momento in cui avevano percepito che tutto fosse sotto controllo. Queste ultime, pur in una cucina disordinata, hanno assunto mediamente 100 calorie in meno rispetto a quelle più stressate.

“Anche se la meditazione, come via per mantenere il controllo, potrebbe essere un modo per resistere agli spuntini per un po’, è probabilmente più facile tenere semplicemente le nostre cucine ordinate e pulite”, conclude Brian Wansink, coautore dello studio e direttore del Cornell Food and Brand Lab. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Castagnaccio con “mandorlotta”

Un castagnaccio speciale, con l'aggiunta della ricotta di mandorle

Crumble di castagne – Ricetta

Come preparare un delizioso Crumble di castagne, per impreziosire torte e budini

Un piatto piccante di linguine con le rape

Mi sono recata al mio supermercato personale, l’orto, ho raccolto le rape bianche e le ho trasformate in un piatto di linguine "slurp"

Mense scolastiche: ecco come dovrebbero mangiare i bambini

E' difficile che i bambini che mangiano nelle mense scolastiche godano dell'attenzione necessaria alla loro nutrizione: 10 punti per cambiare

La ricetta degli Gnocchi di borragine

Se l'orto ti regala borragine, tu fanne gnocchi deliziosi

Corsi - Prevenzione a tavola

La ricetta dei Guadrotti di miglio con nocciole

Un dolce sano, senza glutine e squisito: eccovi la lista degli ingredienti e il procedimento

Torta di mele rovesciata

Oggi v'insegno la ricetta della mia squisita torta di mele rovesciata

Crema di zucca al profumo di rosmarino

Una crema da utilizzare per un dessert, oppure per fare delle crostate, o anche delle fragranti torte salate

Corsi - Prevenzione a tavola

Favette dei morti, ricetta e ingredienti

Per la ricorrenza odierna ho preparato un dolce tradizionale di molte regioni italiane, le favette dei morti

Ricette autunnali, è online il nuovo corso di cucina di Prevenzione a Tavola

Menù giornalieri equilibrati per affrontare il cambio di stagione senza malanni

Giornata mondiale dell’alimentazione: tra coscienza e consapevolezza

Oggi in 150 Paesi si festeggia il World Food Day: da anni Prevenzione a tavola si batte per diffondere una corretta cultura del cibo

Pane di riso cotto fermentato

Una ricetta squisita che ci permette di recuperare gli avanzi di un pasto precedente. Ecco come si prepara

Pancake alle carote con farina di mandorla e semi di papavero

Una rivisitazione più sana, leggera e nutriente del famosissimo dolce americano per la prima colazione

Troppo fruttosio mette a rischio il fegato

Secondo un nuovo studio causa la steatosi epatica non alcolica

Chi mangia pasta ha un’alimentazione più sana e più ricca di nutrienti

E presenta un'assunzione giornaliera inferiore di grassi saturi e zuccheri aggiunti, rispetto a chi non la mangia