I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Tumori: 10 regole d’oro per prevenirli con l’alimentazione

Dieta sana e corretta può prevenire un terzo delle neoplasie

Pubblicato il 05/02/2016 da
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

E’ possibile prevenire circa un terzo delle totali neoplasie attraverso una dieta sana e corretta, il mantenimento del proprio peso corporeo e una regolare attività fisica. Lo ricorda l’ADIAssociazione italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica – in occasione del World Cancer Day.

IN ALTO IL VIDEO: Berrino e i 12 comandamenti contro il cancro

Sulla base delle linee guida emanate dal World Cancer Research Fund International (WCRF) e riconosciute da tutto il mondo scientifico, gli esperti ADI lanciano le 10 regole da seguire per una corretta prevenzione oncologica. Eccole.

  • 1. Controllare il peso corporeo. Ecco come fare VIDEO
  • 2. Svolgere una regolare attività fisica è fondamentale, per chi non potesse, è sufficiente camminare a passo svelto per almeno 150 minuti a settimana.
  • 3. Evitare le bevande zuccherate e limitare i cibi ad alta densità energetica: evitare gli zuccheri semplici e limitare gli alimenti ad alta densità calorica come i dolciumi, significa anche ridurre il rischio di sovrappeso ed obesità. Leggi anche Troppo zucchero manda in tilt il cervello. A rischio memoria
  • 4. Aumentare il consumo di frutta e verdura, legumi (fagioli, ceci, lenticchie, piselli, fave…) come sostituti delle proteine di origine animale e cereali integrali. Sono alimenti ricchi di vitamine, sali minerali, fibre ed altre sostanze con attività benefica.
  • 5. Limitare il consumo di carne rossa preferendo quella bianca e limitare fortemente il consumo di prodotti conservati e lavorati (insaccati, salumi) in questo modo è possibile contribuire anche alla riduzione di assunzione di sodio.
  • 6. Limitare le bevande alcoliche: il dosaggio massimo è di 2 bicchieri al giorno per l’uomo e 1 bicchiere per la donna.
  • 7. Limitare il consumo di sale, implementando l’uso di spezie, aromi ed erbe aromatiche.
  • 8. Assumere una dieta varia ed equilibrata secondo anche la disponibilità stagionale, permette l’assunzione di tutti i nutrienti necessari al proprio organismo e rende inutile l’assunzione di integratori anche a scopo di prevenzione oncologica, salvo particolari condizioni identificate dal Medico Curante o Specialistico.
  • 9. Favorire l’allattamento al seno: questa dovrebbe essere la prima scelta e favorita per i primi 6 mesi del bimbo. Ciò protegge oltre al bambino anche la madre dal tumore al seno e dall’insorgenza di obesità e sovrappeso.
  • 10. Prediligere la dieta mediterranea: gli effetti benefici svolti dalla Dieta Mediterranea nella prevenzione del cancro vengono ripetutamente confermati dai risultati della ricerca scientifica, recenti meta-analisi hanno evidenziato, inoltre, l’efficacia preventiva neoplastica delle diete pesco-vegetariane. (Fonte)

Potrebbe interessarti anche la testimonianza del prof. BerrinoLe raccomandazioni sul cibo dell’Organizzazione mondiale della Sanità

 

ddd



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Pesche all’aroma di lavanda

Luglio ormai è arrivato e ci concediamo una ricetta fresca e nutriente, perfetta per la stagione estiva

Borragine in crosta

Una ricetta molto stuzzicante, squisita ma anche semplicissima da preparare

Portulaca, la pianta infestante ottima per la salute (e una ricetta)

Gli usi nella medicina tradizionale sono noti sin dall'antichità, vi proponiamo una ricetta sfiziosa e veloce per riscoprirne tutti i benefici

Risotto ai sapori di bosco con porcini e mirtilli

Dalle bontà dell'orto e del bosco, un risotto originale e squisito ispirato a un'antica ricetta, preparato a partire da riso integrale già cotto

Insalata di lenticchie con salsa al profumo di menta

Comoda anche da portare a lavoro, proponiamo una freschissima insalata di lenticchie con asparagi in salsa preparata con la menta

Corsi - Prevenzione a tavola

Amarene, visciole e marasche: sicuri di conoscere queste varietà?

Il ciliegio acido si distingue in diverse categorie: le amarene, le visciole e le marasche.

Insalata di barbabietola con granola di noci

Come preparare una deliziosa insalata a base di barbabietola con funghi in salsa agro e granola di noci

8 buoni motivi per mangiare le albicocche

Proteggono gli occhi, la regolarità intestinale, contrastano i sintomi della menopausa e riducono la glicemia: ecco perché le albicocche fanno così bene

Corsi - Prevenzione a tavola

Pancake senza glutine con giuggiole

Una ricetta squisita, facilissima e naturalmente dolce

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi

Ciliegie, il regalo di fine primavera (e una ricetta)

Da metà maggio la natura ci regala le ciliegie, un frutto ricco di vitamine e sali minerali, ma povero di calorie: uno spuntino perfetto

La ricetta dei Pisarei e fasò

Oggi impariamo a preparare i pisarei, classici gnocchetti di farina e pan grattato della provincia di Piacenza conditi con fagioli borlotti e pomodoro

I cibi che proteggono occhi e vista

La salute degli occhi e il corretto funzionamento della vista passano anche dalla tavola. Ecco i cibi che contrastano o prevengono malattie degenerative oculari, come glaucoma e cataratta)

Crostata con kanten alle ciliegie

Oggi prepariamo una torta squisita, con la base della crostata e la parte superiore di kanten di ciliegie