I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Prodotto ritirato dai supermercati

Potrebbe contenere tracce di glutine non previste

Pubblicato il 03/02/2016 da Prevenzione a tavola

E' stata ritirata dagli scaffali di tutti i supermercati d'Italia la Crema di Riso Alce Nero in quanto il prodotto, differentemente da quanto riporta l'etichetta, potrebbe contenere tracce di glutine derivanti dal faro. Per l'esattezza il lotto interessato, come rivela l'azienda produttrice in un post su Facebook, è il 343/15 con data di scadenza 9/12/2016. Alce Nero ha confermato ha confermato ad Adnkronos la vicenda, specificando che il richiamo di mercato è stato effettuato poiché in alcune confezioni potrebbe effettivamente trovarsi crema di farro.

"Vi diamo oggi un'informazione importante – si legge sulla pagina ufficiale di Alce Nero – in seguito ad un errore di confezionamento, la scatola Crema di riso della linea Alce Nero Baby potrebbe contenere crema di farro. Il lotto, solo in minima parte interessato, è il 343/15 con data di scadenza 09/12/2016. Il presente avviso è a particolare tutela degli acquirenti che manifestano specifiche intolleranze al glutine presente naturalmente nel farro o al farro stesso. Teniamo a specificare che in assenza di queste intolleranze, il prodotto può essere consumato senza alcun tipo di problematica".

Alce Nero si è scusata per l'inconveniente ed ha fatto sapere di avere già provveduto a ritirare l'intero lotto dalla distribuzione: "Per qualsiasi informazione e rimborso del prodotto – conclude il post – siamo a completa disposizione qui, agli indirizzi di posta elettronica info@alcenero.it e controlloqualita@alcenero.it o ai nostri numeri telefonici diretti 0516540218 o 0516540225 in orario di ufficio". Fonte

Potrebbe interessarvi anche Come scegliere un buon “latte vegetale” al supermercato?



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore