I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Nuovi divieti sul fumo e multe salate

Niente mozziconi a terra, niente sigarette in auto con minori e donne incinte

Pubblicato il 03/02/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Guerra al fumo e ai fumatori. A oltre dieci anni dalla legge Sirchia che introdusse divieti importanti e cambiò le abitudini dei molti abituati ad accendersi una sigaretta a tavola nei ristoranti o nei locali pubblici, scattano nuove regole.

Vietato fumare in auto in presenza di donne incinta e di minori e vietato accendersi una sigaretta all'aperto nelle vicinanze di ospedali, istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e ospedali pediatrici. Sui pacchetti da ora in avanti si troveranno immagini e scritte choc che riproducono gli effetti del fumo sulla salute e ci sarà anche il numero verde antifumo dell'Istituto superiore di sanità. Aboliti i pacchetti da 10 sigarette e previste sanzioni più salate per i commercianti che vendono sigarette e tabacco ai minori, rischiano anche la revoca della licenza.

Potrebbe interessarti anche Cosa contiene di preciso una sigaretta?

Inoltre, stretta sulle sigarette elettroniche, in particolare su quelle che prevedono l'uso di nicotina. Ma non solo, in contemporanea entra in vigore la legge sulla "green economy" che inasprisce le sanzioni per chi butta a terra mozziconi di sigaretta, gomme da masticare e fazzoletti, in generale rifiuti di piccole dimensioni. Si pagherà dai 30 ai 150 euro, ma nel caso delle sigarette la multa può arrivare a 300. I comuni hanno l'obbligo di installare nelle strade, nei parchi e nei luoghi di alta aggregazione sociale degli appositi raccoglitori per agevolarne la raccolta. Regole precise, già in vigore in molti altri paesi dove si arriva a divieti anche più ferrei. Basteranno a scoraggiare i fumatori? (Fonte)

Potrebbe interessarti anche questo video Ecco cosa si forma nei polmoni dopo aver fumato



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Corsi - Prevenzione a tavola

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Corsi - Prevenzione a tavola

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle