I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Nuovi divieti sul fumo e multe salate

Niente mozziconi a terra, niente sigarette in auto con minori e donne incinte

Pubblicato il 03/02/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Guerra al fumo e ai fumatori. A oltre dieci anni dalla legge Sirchia che introdusse divieti importanti e cambiò le abitudini dei molti abituati ad accendersi una sigaretta a tavola nei ristoranti o nei locali pubblici, scattano nuove regole.

Vietato fumare in auto in presenza di donne incinta e di minori e vietato accendersi una sigaretta all'aperto nelle vicinanze di ospedali, istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e ospedali pediatrici. Sui pacchetti da ora in avanti si troveranno immagini e scritte choc che riproducono gli effetti del fumo sulla salute e ci sarà anche il numero verde antifumo dell'Istituto superiore di sanità. Aboliti i pacchetti da 10 sigarette e previste sanzioni più salate per i commercianti che vendono sigarette e tabacco ai minori, rischiano anche la revoca della licenza.

Potrebbe interessarti anche Cosa contiene di preciso una sigaretta?

Inoltre, stretta sulle sigarette elettroniche, in particolare su quelle che prevedono l'uso di nicotina. Ma non solo, in contemporanea entra in vigore la legge sulla "green economy" che inasprisce le sanzioni per chi butta a terra mozziconi di sigaretta, gomme da masticare e fazzoletti, in generale rifiuti di piccole dimensioni. Si pagherà dai 30 ai 150 euro, ma nel caso delle sigarette la multa può arrivare a 300. I comuni hanno l'obbligo di installare nelle strade, nei parchi e nei luoghi di alta aggregazione sociale degli appositi raccoglitori per agevolarne la raccolta. Regole precise, già in vigore in molti altri paesi dove si arriva a divieti anche più ferrei. Basteranno a scoraggiare i fumatori? (Fonte)

Potrebbe interessarti anche questo video Ecco cosa si forma nei polmoni dopo aver fumato



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore