I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Aerosol, un mito da sfatare: è inutile per raffreddore e tosse nei bambini

Gli esperti affermano che l'aerosol è utilizzato in modo improprio e senza alcuna evidenza scientifica

Pubblicato il 01/02/2016 da Prevenzione a tavola

Per molti genitori l'aerosol rappresenta un po' la soluzione a tutti i mali stagionali del proprio bambino.

Ma questa pratica ha delle indicazioni bene precise e, negli altri casi, non serve. "L'aerosol viene usato sempre meno - sottolinea Italo Farnetani, pediatra di Milano - è utile in caso di broncospasmo e asma bronchiale, laringite e bronchiolite. In altre situazioni l'uso è improprio". "E tra l'altro - aggiunge - c'è da dire che è molto difficile che un bambino piccolo collabori restando immobile davanti all'apparecchio".

"Nel caso di virus influenzale o parainfluenzale - afferma l'esperto - è utile umidificare l'ambiente, perché si respira meglio in una stanza in cui l'aria non sia secca. Oltre a togliere il dolore al bambino, somministrando paracetamolo, e dargli un decongestionante". "Quando i più piccoli hanno la tosse - aggiunge - Farnetani - gli sciroppi sono pressoché inutili, così come i sedativi. E' importante invece far bere molto i più piccoli, bevande calde ma anche fredde". Tenere pulito il naso con soluzione fisiologica è sempre una buona abitudine. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Corsi - Prevenzione a tavola

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore