I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

4 cibi che un esperto d’intossicazione alimentare rifiuta di mangiare

I consigli di Bill Marler esperto di alimentazione e intossicazione alimentare

Pubblicato il 29/01/2016 da Prevenzione a tavola

Bill Marler è un avvocato, si occupa di alimentazione, nello specifico d'intossicazione alimentari e dei danni che comporta. In base ai suoi studi e alla sua esperienza, si sente di affermare che ci sono prodotti che non comprerebbe mai e poi mai al supermercato! Ha pubblicato sul suo sito Food Poison Journal la lista degli alimenti che lui sconsiglia di consumare. Ecco di cosa si tratta:

Prodotti pre-tagliati e pre-lavati

Prodotti convenienti e “comodi”, come fette di mela confezionate o lattuga pre-lavata, vengono “evitati come la peste” da Marler. Il cibo ha più probabilità di essere contaminato quanto più viene elaborato, così l’esperto acquista frutta e verdura non lavata e non tagliata. Per evitare il rischio di listeriosi Marler acquista una quantità di prodotti che può essere consumata entro tre quattro giorni.

Germogli crudi

Germogli di fagioli, erba medica, trifoglio e ravanello spuntano sempre nei negozi di alimentari, ma Marler evita di sgranocchiarli a meno che non siano cotti. Secondo l’esperto i germogli sono particolarmente rischiosi perché i loro semi sono soggetti a contaminazione batterica.

Carne rossa a cottura media

Secondo Marler la carne a cottura media rischia di essere contaminata: “Se non è ben cotta può causare avvelenamento da salmonella e altre malattie batteriche"

Frutti di mare crudi

Le ostriche possono essere un afrodisiaco, ma non sono sexy secondo questo avvocato. “Le ostriche raccolgono tutto ciò che si trova in acqua. Se l’acqua è contaminata i frutti di mare lo saranno anche. Nel 2008 il Center of Science for the Public Interest ha citato pesci e crostacei come la prima causa di malattie di origine alimentare”. I casi d’intossicazione alimentare a causa dei frutti di mare sono in aumento. (fonte)

E ancora: uova crude o poco cotte, latte non pastorizzato e succhi di frutta confezionati.

Potrebbe interessarti anche 7 alimenti che favoriscono il cancro e che bisogna evitare



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Corsi - Prevenzione a tavola

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali