I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il frullato di spinaci contro il grasso addominale

Vi permetterà di sentirvi sazi fino all'ora di cena e disintossicarvi dalle tossine

Pubblicato il 20/01/2016 da Prevenzione a tavola

Questo frullato naturale non elimina da solo il grasso addominale. È, piuttosto, un integratore che se incluso regolarmente nella dieta, vi permetterà di:

  • Sentirvi più sazi fino all’ora di cena.
  • Migliorare la salute del fegato, grazie all’alto contenuto di sostanze antiossidanti e vitamine.
  • Il limone vi aiuterà ad alcalinizzare l’organismo e ad eliminare i lipidi in eccesso e le tossine.
  • La mela verde contiene bioelementi essenziali per accelerare il metabolismo. Per ottenere questo effetto, è importante consumare anche la buccia.
  • Gli spinaci crudi forniscono energia, ferro, proteine e fibre. Sono un alimento ad alto valore nutritivo e contengono, inoltre, tilacoidi, composti che non solo danno un senso di sazietà, ma stimolano la perdita di peso.

Ingredienti:

  • 1 tazza di spinaci crudi (40 gr)
  • 1 mela verde
  • Il succo di ½ limone
  • 1 bicchiere di acqua (200 ml)

Procedimento:

  • Innanzitutto laviamo accuratamente le foglie degli spinaci e la mela. È importante che gli spinaci siano crudi, che provengano da agricoltura biologica e siano privi di pesticidi. Lo stesso discorso vale per la mela.
  • Tagliate la mela a spicchi ed eliminate i semi interni.
  • Spremete il succo del mezzo limone e versatelo nel frullatore insieme agli altri ingredienti: gli spinaci, la mela e il bicchiere d’acqua. Frullate tutto il contenuto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Potrebbero esserci ancora dei pezzettini di buccia di mela. Consumateli lo stesso, fanno molto bene.

Come avete visto, questo frullato è molto semplice da preparare, è ricco di vitamine e sostanze nutritive che vi permettono di iniziare la giornata nel migliore dei modi. Se lo desiderate, potete berne un altro prima di cena.

In questo modo, favoriamo, in modo graduale, la perdita di grasso addominale, a patto di seguire una dieta corretta e di svolgere un po’ di esercizio fisico. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Corsi - Prevenzione a tavola

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia