I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il frullato di spinaci contro il grasso addominale

Vi permetterà di sentirvi sazi fino all'ora di cena e disintossicarvi dalle tossine

Pubblicato il 20/01/2016 da Prevenzione a tavola

Questo frullato naturale non elimina da solo il grasso addominale. È, piuttosto, un integratore che se incluso regolarmente nella dieta, vi permetterà di:

  • Sentirvi più sazi fino all’ora di cena.
  • Migliorare la salute del fegato, grazie all’alto contenuto di sostanze antiossidanti e vitamine.
  • Il limone vi aiuterà ad alcalinizzare l’organismo e ad eliminare i lipidi in eccesso e le tossine.
  • La mela verde contiene bioelementi essenziali per accelerare il metabolismo. Per ottenere questo effetto, è importante consumare anche la buccia.
  • Gli spinaci crudi forniscono energia, ferro, proteine e fibre. Sono un alimento ad alto valore nutritivo e contengono, inoltre, tilacoidi, composti che non solo danno un senso di sazietà, ma stimolano la perdita di peso.

Ingredienti:

  • 1 tazza di spinaci crudi (40 gr)
  • 1 mela verde
  • Il succo di ½ limone
  • 1 bicchiere di acqua (200 ml)

Procedimento:

  • Innanzitutto laviamo accuratamente le foglie degli spinaci e la mela. È importante che gli spinaci siano crudi, che provengano da agricoltura biologica e siano privi di pesticidi. Lo stesso discorso vale per la mela.
  • Tagliate la mela a spicchi ed eliminate i semi interni.
  • Spremete il succo del mezzo limone e versatelo nel frullatore insieme agli altri ingredienti: gli spinaci, la mela e il bicchiere d’acqua. Frullate tutto il contenuto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Potrebbero esserci ancora dei pezzettini di buccia di mela. Consumateli lo stesso, fanno molto bene.

Come avete visto, questo frullato è molto semplice da preparare, è ricco di vitamine e sostanze nutritive che vi permettono di iniziare la giornata nel migliore dei modi. Se lo desiderate, potete berne un altro prima di cena.

In questo modo, favoriamo, in modo graduale, la perdita di grasso addominale, a patto di seguire una dieta corretta e di svolgere un po’ di esercizio fisico. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute