Il frullato di spinaci contro il grasso addominale

Questo frullato naturale non elimina da solo il grasso addominale. È, piuttosto, un integratore che se incluso regolarmente nella dieta, vi permetterà di:

  • Sentirvi più sazi fino all’ora di cena.
  • Migliorare la salute del fegato, grazie all’alto contenuto di sostanze antiossidanti e vitamine.
  • Il limone vi aiuterà ad alcalinizzare l’organismo e ad eliminare i lipidi in eccesso e le tossine.
  • La mela verde contiene bioelementi essenziali per accelerare il metabolismo. Per ottenere questo effetto, è importante consumare anche la buccia.
  • Gli spinaci crudi forniscono energia, ferro, proteine e fibre. Sono un alimento ad alto valore nutritivo e contengono, inoltre, tilacoidi, composti che non solo danno un senso di sazietà, ma stimolano la perdita di peso.

Ingredienti:

  • 1 tazza di spinaci crudi (40 gr)
  • 1 mela verde
  • Il succo di ½ limone
  • 1 bicchiere di acqua (200 ml)

Procedimento:

  • Innanzitutto laviamo accuratamente le foglie degli spinaci e la mela. È importante che gli spinaci siano crudi, che provengano da agricoltura biologica e siano privi di pesticidi. Lo stesso discorso vale per la mela.
  • Tagliate la mela a spicchi ed eliminate i semi interni.
  • Spremete il succo del mezzo limone e versatelo nel frullatore insieme agli altri ingredienti: gli spinaci, la mela e il bicchiere d’acqua. Frullate tutto il contenuto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Potrebbero esserci ancora dei pezzettini di buccia di mela. Consumateli lo stesso, fanno molto bene.

Come avete visto, questo frullato è molto semplice da preparare, è ricco di vitamine e sostanze nutritive che vi permettono di iniziare la giornata nel migliore dei modi. Se lo desiderate, potete berne un altro prima di cena.

In questo modo, favoriamo, in modo graduale, la perdita di grasso addominale, a patto di seguire una dieta corretta e di svolgere un po’ di esercizio fisico. (Fonte)

Condividi il post

Ricetta: Zeppole con farina di ceci e fiocchi di alghe nori

Ieri abbiamo parlato delle verdure di mare, ovvero le alghe,…

Pesche all’aroma di lavanda

Luglio ormai è arrivato e ci concediamo una ricetta fresca…

Gnocchi d’orzo: Marraconis de orgiu

Dalla civiltà sarda rurale, ecco una ricetta antica a base…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare, tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa grazie le proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

Prevenzione a tavola è un marchio registrato - P.I. 04215320963