I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

L’aglio, rimedio contro l’ipertensione

Per regolare la pressione esiste un prodotto naturale che vale la pena tenere in considerazione: l’aglio

Pubblicato il 19/01/2016 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Soffrite di ipertensione? Migliorare l’alimentazione, ridurre l’assunzione di sale, zucchero e grassi saturi e praticare un po’ d’attività fisica tutti i giorni saranno, senza dubbio, eccellenti alleati per regolare la pressione. Tuttavia, esiste un prodotto naturale che vale la pena tenere in considerazione: l’aglio.

Sapevate che l’aglio è una risorsa naturale che, secondo molto studi, rappresenta un ottimo protettore della salute cardiaca? Grazie ad esso, potrete ridurre il colesterolo cattivo LDL e regolare la vostra pressione arteriosa.

IN ALTO LA RICETTA DEL TE ALL'AGLIO

Tè all'aglio

Il tè all’aglio è un altro antico rimedio ideale per prendersi cura della salute cardiaca, perdere peso, combattere le infezioni e frenare l’invecchiamento precoce grazie alla sua elevata dose di vitamine, minerali ed antiossidanti.

L’ideale sarebbe berlo a digiuno oppure 20 minuti dopo il pranzo. Se scegliete, per esempio, di mangiare due spicchi d’aglio a digiuno, allora potete optare per questo delizioso tè a mezzogiorno. Due modi molto efficaci per combattere l’ipertensione. Prendete nota su come bisogna prepararlo.

Ingredienti

  • Uno spicchio d’aglio
  • Un bicchiere d’acqua (200 ml)
  • Un po’ di zenzero grattugiato (3 gr)
  • 1 cucchiaio di succo di limone (15 ml)
  • Una cucchiaio di miele (25 gr)

Procedimento

  • Iniziate riscaldando il bicchiere d’acqua. Una volta giunto ad ebollizione, aggiungete lo spicchio d’aglio, previamente tritato, lo zenzero grattugiato e il cucchiaio di miele. Mescolate bene e lasciate cuocere per 20 minuti. Trascorso questo tempo, filtrate il tutto; il tè è pronto.
  • Il passaggio successivo? Aggiungete il succo di limone. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore