I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Osteoporosi: la schiuma iniettabile che ripara e rigenera le ossa

I ricercatori stanno lavorando alla certificazione di un biomateriale capace di rigenerare e rinforzare le ossa

Pubblicato il 05/01/2016 da

Dall’università francese di Nantes arriva una possibile soluzione all’osteoporosi. Si tratta di una schiuma iniettabile capace di riparare e far ricrescere le ossa danneggiate. L’osteoporosi è una condizione clinica in cui il nostro scheletro si indebolisce in seguito alla perdita di massa ossea che lo rende quindi più suscettibile alle fratture. Lo studio, intitolato “A simple and effective approach to prepare injectable macroporous calcium phosphate cement for bone repair: Syringe-foaming using a viscous hydrophilic polymeric solution”, è stato pubblicato su Acta Biomaterialia.

Come nasce questa schiuma? Gli scienziati spiegano che si tratta di una nuova formulazione del CDC, un materiale realizzato dal calcio che di solito viene utilizzato per riparare le ossa, che è stato reso macroporoso. La maggior larghezza dei buchi rende questo prodotto più resistente e capace di dare sostegno alle ossa indebolite.

Inoltre, il materiale, un idrogel arricchito di idrossipropilmetilcellulosa silanizzata, che appare come una schiuma, può essere applicato direttamente con una siringa, il che implica un minore impatto sul paziente e azzera i rischi associati alle operazioni chirurgiche più complesse.

Per ora sono stati effettuati solo alcuni test in vivo sui topi e i dati raccolti hanno mostrato una maggior flessibilità delle ossa curate, per capire se questo nuovo biomateriale possa davvero trovare applicazione sui pazienti con osteoporosi, o altri problemi ossei, dovremo attendere ulteriori sperimentazioni. Al momento comunque, afferma i ricercatori, non sono stati rilevati effetti tossici indesiderati.

Se quanto scoperto dovesse ottenere le certificazioni necessarie per venir somministrato ai pazienti, potremmo riuscire a limitare i danni provocati dall’osteoporosi, che solo in Italia colpisce oltre 5 milioni di persone, e da altri danni ossei.

Fonte

Potrebbe interessarti anche: Artrite e artrosi: è possibile prevenirle?



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che fanno invecchiare

Conoscere per evitare i cibi che causano l'invecchiamento del nostro organismo

La salute dei capelli passa dall’alimentazione

Anche la nostra dieta mediterranea ci può aiutare a mantenere e a riportare la salute nei nostri capelli

Riso con mandorle e friggitelli

Una ricetta sfiziosa e inusuale per sorprendere i vostri ospiti e deliziare il palato

Tortine di farro con marmellata al limone

La ricetta di oggi è perfetta sia per fare una colazione nutriente e golosa, sia per godersi una merenda squisita. Ecco cosa vi serve per prepararla e il procedimento

Come scegliere un dolcificante: tradizione o formule chimiche?

Eritritolo o malto? Ecco qualche strumento in più che ci possa guidare nella scelta del dolcificante più sano.

Corsi - Prevenzione a tavola

Estate, l’alimentazione corretta

Per tenere sotto controllo il caldo, per idratarsi correttamente e rinfrescarsi attraverso le scelte alimentari più corrette

Anguria beach, un fresco aperitivo

Concediamoci un po' di relax con un aperitivo estivo a base di anguria

Umeboshi: cos’è, benefici e ricette

Alla scoperta dell'Umeboshi, la prugna essiccata dalle meravigliose proprietà terapeutiche

Corsi - Prevenzione a tavola

Salsa verde all’acetosella

Anche se non conoscevo proprio questa pianta, nella mia ricerca di ricette tradizionali sono incappata in questa ricetta sfiziosa e semplicissima

Il Corso Base si arricchisce di un nuovo capitolo e due ricettari

La nostra scuola cerca di dare il meglio ogni giorno di più, per questo ci sembrava giusto fornire ulteriori strumenti di apprendimento e comprensione ai nostri allievi che vogliono cambiare la propria alimentazione

Stroncatura, l’antica ricetta calabrese

Oggi andiamo in Calabria per un primo che dentro contiene il sapore del mare e del grano, dei mercanti e dei contadini: la stroncatura è un piatto veloce che si prepara con pochissimi ingredienti

Menopausa, l’alimentazione che ne allevia i sintomi

Consigli alimentari e pratici per vivere la menopausa come un'opportunità e non come un disturbo

Migliaccio, una ricetta antica dal sapore unico

Ecco la mia ricetta del migliaccio, un dolce a base di miglio e guarnito con la composta di albicocche

Combattere il caldo con la giusta alimentazione

Alcuni cibi e abitudini possono aiutarci a sopportare meglio le alte temperature di questo periodo

Treccine di mais senza glutine

Queste treccine si preparano in pochi minuti e si accompagnano benissimo ad una tazza di tè o un bicchiere di succo di frutta naturale