Come curare la gastrite naturalmente

Sintomi della gastrite

I sintomi della gastrite possono variare da persona a persona, ma alcuni sono comuni per tutti. Possono comprendere:

  • Malessere o dolore allo stomaco.
  • Eruttazione.
  • Emorragia addominale.
  • Nausea.
  • Vomito.
  • Sensazione di pienezza o di bruciore allo stomaco.
  • Presenza di sangue nelle feci o nel vomito (segno che il rivestimento dello stomaco può essere danneggiato).

I sintomi tipici della gastrite possono comparire anche in altre patologie; per questo motivo, è fondamentale consultare il medico per ricevere una diagnosi e una cura adeguata.

Le migliori piante medicinali per la cura della gastrite cronica

I rimedi naturali possono aiutare a ridurre i sintomi di questa malattia che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. Fondamentalmente possiamo raggruppare le piante che trattano la gastrite a seconda delle loro proprietà:

  • Antinfiammatorie: riducono il gonfiore e l’irritazione.
  • Demulcenti: proteggono la mucosa gastrica.
  • Tonico-digestive: rafforzano lo stomaco.
  • Antiacide: fanno diminuire l’acidità di stomaco.

Camomilla

Sono molte le proprietà possedute da questa pianta e dai suoi caratteristici fiori. È antinfiammatoria, inoltre protegge e ripara la membrana gastrica. Adatta per qualsiasi problema di stomaco.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di camomilla (15 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Come si prepara?

Far bollire l’acqua e aggiungere la camomilla. Bevetene fino a 3 tazze al giorno.

Aloe vera

Questa pianta è conosciuta per le sue proprietà protettive della pelle, ma è anche ottima per migliorare la salute della mucosa gastrica. Ammorbidisce e protegge lo stomaco e riduce l’acidità. Potete procurarvi il succo di questa pianta nei negozi specializzati in dietetica. Si vende anche in gocce o compresse.

Maggiorana

Quest’erba è digestiva e a sua volta è anche un eccellente tonico per lo stomaco. Potete utilizzarla per preparare delle ottime tisane.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di fiori e foglie secche di maggiorana (15 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Come si prepara?

Far bollire l’acqua e aggiungere le erbe. Aspettare almeno 5 minuti, travasare e bere l’infusione.

Boldo

Si tratta di una delle piante per la gastrite più popolari per le sue proprietà che favoriscono la salute del nostro stomaco. Ciò è dovuto a uno dei suoi componenti, l’eucaliptolo, che ha la capacità di proteggere le mucose dello stomaco. Si sconsiglia in ogni caso di prolungare i trattamenti a base di boldo per più di 4 settimane consecutive.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie secche (5 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Come si prepara?

Preparare l’infusione normalmente. Potete berla fino a 3 volte al giorno, comunque sempre dopo i pasti principali.

Salvia

È molto usata per alleviare l’acidità. Possiede ottime proprietà per migliorare i sintomi della gastrite cronica. Preparate un tè con questa fantastica erba.

Ingredienti

  • Un cucchiaio di foglie secche di salvia (15 g)
  • 1 litro d’acqua

Come si prepara?

Far bollire l’acqua e aggiungere le foglie della pianta. Lasciare raffreddare per 5 minuti. Filtrare e bere nell’arco della giornata.

Rosmarino

Se desiderate favorire la digestione ed evitare i dolori causati dall’infiammazione delle pareti dello stomaco, si consiglia di bere 2 tazze di tè al rosmarino, sempre dopo pranzo o dopo cena.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di foglie secche di rosmarino (5 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Come si prepara?

Preparare come un tè qualsiasi e bere prima che si raffreddi.

Malva

Ha una gran quantità di mucillagini e consente di proteggere la mucosa gastrica.Si può preparare un’ottima tisana con quest’erba.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di fiori e foglie secche di malva
  • 1 tazza d’acqua

Come si prepara?

Mettere il tutto in un pentolino e fate bollire per 10 minuti. Ritirare dal fuoco, coprite e lasciate riposare per alcuni minuti. Filtrate e bevete l’infusione accompagnata da un cucchiaino di miele. Potete berne fino a 2 tazze al giorno.

Ibisco

Appartiene alla stessa famiglia della malva, dunque ha proprietà simili.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di questa pianta
  • 1 tazza d’acqua

Come si prepara?

Riscaldate l’acqua fino a farla bollire, aggiungete l’ibisco e lasciate riposare l’infusione per 5 minuti. Filtrate e bevete.

Altre piante ricche di mucillagini che possono aiutarvi contro la gastrite sono:

  • Violetta
  • Semi di lino

Potrebbe interessarti anche: Vino rosso e tè verde, alleati della prevenzione e della terapia del tumore

Condividi il post

Gnocchi d’orzo: Marraconis de orgiu

Dalla civiltà sarda rurale, ecco una ricetta antica a base…

Come preparare dei biscotti senza glutine per la prima colazione

Ieri ero ispirata, e quando sono ispirata creo. Volevo fare…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

Prevenzione a tavola è un marchio registrato - P.I. 04215320963