I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il liquore delle feste con cannella, chiodi garofano e arancia

Solo ingredienti naturali per un liquore che accompagnerà le vostre feste di Natale

Pubblicato il 16/12/2015 da Patrizia De Luca

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

In un barattolo di vetro a chiusura ermetica mettere in infusione le stecche di cannella, i chiodi di garofano e le bucce d'arancia nell'alcool.

Lasciare riposare almeno 3 settimane in luogo buio. L'alcool diventerà ambrato. Trascorso questo tempo, portare ad ebollizione l'acqua, abbassare la fiamma e aggiungere lo zucchero integrale di canna mascobado. Farlo sciogliere sul fuoco per 5 minuti. Lasciare raffreddare lo sciroppo.

Mescolare l'alcool filtrato allo sciroppo di acqua e zucchero. Imbottigliare e lasciare riposare per almeno 2 - 3 settimane.

Non perderti tutte le mie ricette della mia pagina Facebook



banner basso postfucina





Patrizia De Luca

Patrizia De Luca
Food blogger - "Ricette di felice Bene-essere"

Ho creato la pagina fb "Ricette di felice Bene-essere" perché sono un'appassionata di cucina sana e felice da sempre, coltivo questa passione da anni e amo giocare con gli alimenti combinando tra loro gusti e sapori. Con il tempo è nata in me la voglia di conoscere le proprietà nutritive di cui sono ricchi i prodotti della natura che considero ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Corsi - Prevenzione a tavola

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?