I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il rimedio naturale contro la cellulite

Un efficace rimedio naturale a base di rosmarino che contrasta la cellulite

Pubblicato il 15/12/2015 da Prevenzione a tavola

La cellulite, anche conosciuta come buccia d’arancia, è uno dei problemi estetici che colpisce molte le donne.

Si tratta di un’alterazione che si produce quando i tessuti molli si infiammano, come risultato di un problema di circolazione o del sistema linfatico; in questo modo, si accumula grasso negli strati più profondi della pelle o ritenzione idrica, condizione che forma piccoli noduli o buchetti.

Fino a questo momento non si conoscono le cause esatte della cellulite, ma le abitudini e i cambiamenti ormonali influiscono molto su questo problema. Indipendentemente da questo, la maggior parte delle persone che soffre di cellulite cerca costantemente di eliminarla, per migliorare l’aspetto della propria pelle.

Attualmente esistono molti prodotti e terapie che hanno come scopo quello di ridurre questo problema, per ottenere una pelle più liscia e bella; tuttavia, esistono alternative naturali che offrono buoni risultati, senza dover spendere molti soldi.

oggi vogliamo condividere con voi le proprietà del meraviglioso alcol di rosmarino, già da tempo popolare grazie alla sua efficacia nel migliorare l’aspetto della pelle.

Alcol di rosmarino contro la cellulite

L’alcol di rosmarino è un prodotto ad uso topico, la cui formula permette alla pelle di assorbirlo facilmente.

Una delle principali virtù di quest’olio è la sua potente azione antinfiammatoria, che lo rende appropriato per trattare i dolori ai muscoli, migliorare la circolazione sanguigna, combatte la ritenzione e fare massaggi rilassanti.

Agisce, inoltre, come tonico naturale, ideale per mantenere l’elasticità della pelle e per prevenire la flaccidità.

Apportando tali benefici, questo alcol è un grande alleato per combattere la cellulite e migliorarne l’aspetto in poco tempo.

Tuttavia, affinché il risultato sia visibile, è molto importante applicarlo ogni giorno e accompagnare questo trattamento topico ad abitudini di vita sane, come una buona dieta e attività fisica regolare.

Leggi anche: Cellulite, le 10 cattive abitudini che la causano

Come preparare l’alcol al rosmarino in casa?

Questo prodotto naturale può essere acquistato pronto in farmacia o nei negozi di prodotti naturali, ma può essere preparato a casa, per assicurarsi che gli ingredienti utilizzati e la sua formula siano naturali al 100%.

Ingredienti

  • 1 rametto di rosmarino, con foglie e fiori
  • 150 ml di alcol a 96º
  • 1 contenitore di vetro

Preparazione

  • Mettete i rami di rosmarino nel contenitore di vetro, interi o sminuzzati.
  • Successivamente, coprite il rosmarino con l’alcol a 96°, il classico alcol per disinfettare le ferite.
  • Chiudete il contenitore di vetro con forza, posizionatelo in un luogo asciutto e lontano dai raggi solari e lasciatelo riposare per almeno 15 giorni.
  • Passato il tempo consigliato, filtrate l’alcol di rosmarino con un colino. Ora sarà pronto per l’uso.

Fonte



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Pancake senza glutine con giuggiole

Una ricetta squisita, facilissima e naturalmente dolce

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi

Ciliegie, il regalo di fine primavera (e una ricetta)

Da metà maggio la natura ci regala le ciliegie, un frutto ricco di vitamine e sali minerali, ma povero di calorie: uno spuntino perfetto

La ricetta dei Pisarei e fasò

Oggi impariamo a preparare i pisarei, classici gnocchetti di farina e pan grattato della provincia di Piacenza conditi con fagioli borlotti e pomodoro

Corsi - Prevenzione a tavola

I cibi che proteggono occhi e vista

La salute degli occhi e il corretto funzionamento della vista passano anche dalla tavola. Ecco i cibi che contrastano o prevengono malattie degenerative oculari, come glaucoma e cataratta)

Crostata con kanten alle ciliegie

Oggi prepariamo una torta squisita, con la base della crostata e la parte superiore di kanten di ciliegie

10 buoni motivi per mangiare fragole

Via libera alla stagione delle fragole, il frutto squisito e ottimo per la salute

Corsi - Prevenzione a tavola

Se mangi i fagiolini la tua salute ti ringrazierà

Ecco perché fanno bene. E poi: trucchi per scegliere i fagiolini migliori e cuocerli senza perdere le proprietà nutritive

Perché gli asparagi sono così buoni per la salute

Cinque ottimi motivi per mangiare gli asparagi e qualche ricetta per utilizzarli in cucina

Ricevi il tuo attestato di Prevenzione a tavola!

Ecco come fare per riceverlo

Tortine di mele con pasta madre

Il nostro Chef Francesco, dopo averci insegnato come preparare e rinfrescare la Pasta madre, ci regala una splendida e dolcissima ricetta

Come riutilizzare in cucina le foglie dei carciofi

In molti non sanno che le foglie esterne dei carciofi, quelle che di solito buttiamo, non solo sono commestibili ma sono anche buonissime. Ecco come cucinarle

Troppo alcol in quarantena danneggia sistema immunitario

E quindi, oltre al rischio di sviluppare dipendenza, rende più esposti alle infezioni

Fave, il regalo primaverile che fa bene alla salute (e due ricette)

Regolano l'intestino, controllano glucosio e colesterolo nel sangue. Ma sono tossiche per alcuni.