I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il rimedio naturale contro la cellulite

Un efficace rimedio naturale a base di rosmarino che contrasta la cellulite

Pubblicato il 15/12/2015 da Prevenzione a tavola

La cellulite, anche conosciuta come buccia d’arancia, è uno dei problemi estetici che colpisce molte le donne.

Si tratta di un’alterazione che si produce quando i tessuti molli si infiammano, come risultato di un problema di circolazione o del sistema linfatico; in questo modo, si accumula grasso negli strati più profondi della pelle o ritenzione idrica, condizione che forma piccoli noduli o buchetti.

Fino a questo momento non si conoscono le cause esatte della cellulite, ma le abitudini e i cambiamenti ormonali influiscono molto su questo problema. Indipendentemente da questo, la maggior parte delle persone che soffre di cellulite cerca costantemente di eliminarla, per migliorare l’aspetto della propria pelle.

Attualmente esistono molti prodotti e terapie che hanno come scopo quello di ridurre questo problema, per ottenere una pelle più liscia e bella; tuttavia, esistono alternative naturali che offrono buoni risultati, senza dover spendere molti soldi.

oggi vogliamo condividere con voi le proprietà del meraviglioso alcol di rosmarino, già da tempo popolare grazie alla sua efficacia nel migliorare l’aspetto della pelle.

Alcol di rosmarino contro la cellulite

L’alcol di rosmarino è un prodotto ad uso topico, la cui formula permette alla pelle di assorbirlo facilmente.

Una delle principali virtù di quest’olio è la sua potente azione antinfiammatoria, che lo rende appropriato per trattare i dolori ai muscoli, migliorare la circolazione sanguigna, combatte la ritenzione e fare massaggi rilassanti.

Agisce, inoltre, come tonico naturale, ideale per mantenere l’elasticità della pelle e per prevenire la flaccidità.

Apportando tali benefici, questo alcol è un grande alleato per combattere la cellulite e migliorarne l’aspetto in poco tempo.

Tuttavia, affinché il risultato sia visibile, è molto importante applicarlo ogni giorno e accompagnare questo trattamento topico ad abitudini di vita sane, come una buona dieta e attività fisica regolare.

Leggi anche: Cellulite, le 10 cattive abitudini che la causano

Come preparare l’alcol al rosmarino in casa?

Questo prodotto naturale può essere acquistato pronto in farmacia o nei negozi di prodotti naturali, ma può essere preparato a casa, per assicurarsi che gli ingredienti utilizzati e la sua formula siano naturali al 100%.

Ingredienti

  • 1 rametto di rosmarino, con foglie e fiori
  • 150 ml di alcol a 96º
  • 1 contenitore di vetro

Preparazione

  • Mettete i rami di rosmarino nel contenitore di vetro, interi o sminuzzati.
  • Successivamente, coprite il rosmarino con l’alcol a 96°, il classico alcol per disinfettare le ferite.
  • Chiudete il contenitore di vetro con forza, posizionatelo in un luogo asciutto e lontano dai raggi solari e lasciatelo riposare per almeno 15 giorni.
  • Passato il tempo consigliato, filtrate l’alcol di rosmarino con un colino. Ora sarà pronto per l’uso.
Fonte



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Queste bibite aumentano il rischio di morte

Studio condotto su dieci paesi relativo consumo di bibite, sia zuccherate sia con dolcificanti ipocalorici,

Mangi e non ingrassi? Ecco svelato il motivo

Un nuovo studio chiarisce ora il motivo di questa fortuna. E c'entrano le cellule adipose

Il vino rosso protegge l’intestino, combatte l’obesità e il colesterolo cattivo

Nuova ricerca rivela i benefici del vino rosso, basta anche un bicchiere ogni due settimane

Sindrome da rientro? Bastano 8 bicchieri d’acqua al giorno

Una corretta idratazione e una sana alimentazione garantiscono un ritorno più soft alla vita di tutti i giorni

Proteine vegetali per vivere più a lungo e in salute

Cala il rischio generale e quello per cause cardiovascolari, le conferme di un nuovo studio

Corsi - Prevenzione a tavola

Muore meno di malattie croniche chi mangia verdura, frutta e proteine vegetali

Questo dicono i risultati molto chiari di un nuovo studio

Due cibi potrebbero essere in grado di proteggere dalle demenze

La fosfatidilcolina potrebbe essere la sostanza protettiva contro l'Alzheimer e demenze

Come preparare il succo d’anguria in 1 minuto

Un'idea geniale e rinfrescante per questi giorni di caldo

Corsi - Prevenzione a tavola

Scottature al sole: i cibi che aumentano il rischio

Per proteggersi dalle scottature non basta mettere la crema, ma anche evitare alcuni alimenti

Alla scoperta della merendella, la deliziosa pesca calabrese

Incrocio tra pesca e mela, la merendella ha trovato in Calabria (e in alcune zone della Sicilia) il suo habitat naturale

Combattere il caldo con la giusta alimentazione

Alcuni cibi e abitudini possono aiutarci a sopportare meglio le alte temperature di questo periodo

Più tazzine di caffè non aumentano il rischio di cancro, ma cuore a rischio

E' quanto emerge da due studi vasti australiani

Ricotta di bufala: alimento anti-caldo, ricca di calcio e fosforo

Utile nel recupero dell'equilibrio energetico e per il reintegro dei sali minerali

Le bibite zuccherate potrebbero aumentare il rischio di cancro

Che fossero legate a diabete e obesità già lo si sapeva, ma adesso un motivo in più per non farne uso

Lo straordinario ortaggio che sembra un pomodoro ma non lo è

Rosso, rotondo e dalle molte proprietà salutari, viene coltivato in Basilicata