I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Giornata mondiale contro l’AIDS: fai il test gratuitamente!

In tutta Italia è possibile effettuare il test rapido, gratuito e anonimo grazie all'impegno della LILA

Pubblicato il 01/12/2015 da Prevenzione a tavola

In occasione della giornata mondiale per la lotta all'Aids, la LILA organizza giornate di test gratuito e altri eventi nelle sue sedi di Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Como, Livorno, Firenze, Milano, Roma, Torino e Trento in cui saranno distribuiti preservativi a marchio Coop donati dall'azienda italiana.

In occasione della Giornata Mondiale contro l'AIDS, martedì 1° dicembre, sono numerose le iniziative che le sedi locali diLILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids organizzano per sensibilizzare la cittadinanza e fare prevenzione su questo tema. Da Catania a Torino si susseguiranno diversi eventi – dalle giornate di test gratuito a proiezioni, spettacoli teatrali e serate in discoteca - con un unico obiettivo: promuovere la conoscenza dell'Hiv e la prevenzione, soprattutto tra i ragazzi. Le iniziative sono realizzate con il contributo di Coop che, per l'occasione, ha donato alla LILA 25mila preservativi a suo marchio, che saranno distribuiti gratuitamente insieme al materiale informativo dell'associazione.

In Italia, Coop è l'unica catena della grande distribuzione che ha incluso il profilattico nei propri prodotti a marchio, vendendolo quindi a un prezzo al pubblico inferiore alla media. Un'iniziativa che per LILA rappresenta un passo importante per favorire la prevenzione, soprattutto tra i giovani. A un anno da suo lancio, sono stati venduti oltre 1 milione di condom "Falloprotetto!" anche grazie al prezzo, dal 30 al 50% inferiore a quello media delle marche leader.

Giornate di test gratuito 

Le sedi locali di LILA di BariBolognaCataniaMilanoPiemonte e Trentino organizzeranno le Giornate di Test gratuito. Si userà il test rapido grazie al quale è possibile sapere nel giro di poche decine di minuti se si è contratto il virus dell'Hiv e attivarsi quindi per le cure e l'adozione di comportamenti corretti per prevenire la trasmissione ad altre persone.

Raccolta fondi con Nina Zilli Ancora oggi troppe poche persone in Italia non sanno dell'esistenza dei test rapidi. Per questo, fino al 6 dicembre, LILA promuove la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi con SMS solidale al 45504 "Fatti un regalo: fai il test!" con la quale intende diffondere la conoscenza del test rapido salivare e renderlo accessibile presso le proprie sedi locali o in contesti non convenzionali e in orario serale o durante il week-end.

Tutti gli eventi per il 1 dicembre delle sedi locali LILA sono disponibili a questo link. 

(Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Pasta fresca, online il nostro nuovo corso di cucina

Imparare a preparare la pasta fatta in casa partendo da farine non raffinate e ingredienti genuini

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Corsi - Prevenzione a tavola

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Corsi - Prevenzione a tavola

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi