I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Una studentessa si nutre di solo te per una settimana

Un esperimento finito male per una ragazza che ha assunto solo te per una settimana

Pubblicato il 01/12/2015 da Prevenzione a tavola

Jessica Cole, studentessa inglese al terzo anno di psicologia della Lincoln University, ci ha messo l'idea e tanta buona volontà per concludere quello che tutti sanno istintivamente: se non mangi ti senti male. La giovane ha deciso infatti di fare un esperimento: nutrirsi per una settimana di sole tazze di tè per vedere quale sarebbe stata la reazione del suo organismo. La giovane ha raccontato che con il passare dei giorni si sentiva sempre più stanca e accusava uno stordimento crescente causato probabilmente sia dalla debilitazione fisica che dalla concentrazione di caffeina.

Potrebbe interessarti anche Tè verde: le controindicazioni da non sottovalutare

La studentessa ha consumato sessanta tazze di infuso, laddove ogni porzione contiene in media 75 mg. di caffeina. Tuttavia ciò che ha realmente debilitato la giovane è l'assenza di cibo. Jessica Cole ha spiegato al Mirror che "era davvero noioso bere giorno dopo giorno sempre la stessa cosa; penso di non aver mai desiderato tanto in vita mia un semplice bicchiere d'acqua". Alla fine della settimana di "test", la giovane ha riferito di sentirsi "nauseata", nonché "prosciugata, davvero stanca e fiacca". L'esperimento di Jessica giunge in un momento particolarmente significativo che almeno in parte riduce la banalità del risultato dimostrato.

L'attenzione talora patologica verso le diete, nonché gli allarmismi causati da una notizia in sé poco rivoluzionaria come quella diffusa dall'OMS sul consumo eccessivo di carni rosse e lavorate, sono solo le più recenti informazioni che, reinterpretate, possono contribuire a fare confusione sull'alimentazione e sulle giuste misure. Del resto è di pochi giorni fa in Inghilterra la notizia diffusa dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare secondo cui gli europei consumano troppa caffeina. Il limite giornaliero è di 400 mg. e il 30% dei cittadini del Vecchio continente eccede la dose consigliata. Nell'ultima settimana anche Jessica Cole, se non ha ecceduto in grassi, ha quantomeno esagerato in caffeina. (fonte)

Potrebbe interessarti anche Lo spot sul té che non vedrete mai in Italia



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Corsi - Prevenzione a tavola

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore