I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La dipendenza “globale” dalla droga

Un'emergenza globale che rappresenta anche un'enorme piaga sanitaria

Pubblicato il 01/12/2015 da Prevenzione a tavola

Ecco una mappa interattiva che utilizza i dati dell'Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine (UNODC), pubblicata dall’associazione statunitense Recovery Brands riporta, per molte nazioni, il numero di persone curate per abuso di droga in tutto il mondo, i farmaci più popolari di cui si fa abuso ed il numero di decessi per overdose.

I numeri sono dati in rapporto al milione di abitanti e sono sorprendenti poiché evidenziano una dipendenza del Pianeta da sostanze stupefacenti che mettono a rischio la vita dei cittadini e rappresentano un’enorme piaga sanitaria di dimensione “globale”.

I Paesi in cui il problema sembra essere più acuto sono Iran e Nuova Zelanda, mentre l'Islanda, per quanto minuscola, ha il più alto numero di overdose da droga in termini di dimensione della popolazione (211mila casi su 1Mln di abitanti).

I farmaci sono raggruppati in categorie: la cannabis, la cocaina, solventi, oppiacei - tra cui eroina, oppio e oppioidi - tranquillanti e sedativi come le benzodiazepine e barbiturici.

Sono inclusi nella rilevazione anche allucinogeni, come l'LSD, e stimolanti di tipo anfetaminico (metanfetamina, anfetamine, ecstasy e stimolanti da prescrizione).

In Italia la maggior parte delle cure sembrano destinate al settore degli oppiacei mentre abbiamo un elevato numero di incarcerazioni (legge repressiva) per reati legati alla droga rispetto alla maggior parte dei Paesi in cui è stato rilevato il dato dell’abuso di sostanze stupefacenti. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Corsi - Prevenzione a tavola

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore