I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Anemia: i sintomi da non sottovalutare

L'anemia è una malattia del sangue che si sviluppa in presenza di un numero inferiore di globuli rossi sani

Pubblicato il 26/11/2015 da Prevenzione a tavola

Secondo il National Institutes of Health di, National Heart, Lung e Blood Institute, ci sono più di 400 tipi di anemia. L'anemia viene generalmente diagnosticata dal medico di famiglia attraverso la storia, esame fisico e prove di laboratorio.

L'anemia è una malattia del sangue che si sviluppa quando il sangue ha un numero  inferiore di globuli rossi sani. L'anemia può verificarsi anche se i globuli rossi non contengono abbastanza emoglobina. Molti casi sono lievi e facilmente trattati con integratori e cambiamenti nutrizionali, mentre altre forme possono essere gravi e in pericolo di vita.

E 'importante per curare l'anemia, come gravi forme di anemia può danneggiare il cervello, il cuore e gli altri organi del corpo. Alcune forme di anemia possono essere a lungo termine e in pericolo di vita, se non diagnosticata e trattata.

In generale, le cause di anemia possono essere suddivisi in tre gruppi:

  • L'anemia causata dalla perdita di sangue
  • Anemia causata dalla distruzione dei globuli rossi
  • Anemia causata da produzione di globuli rossi ridotta o difettoso

Segni e sintomi di anemia

Sintomi di anemia possono prendere tempo per svilupparsi. I sintomi più comuni sono la sensazione stanco e debole. Gli individui con anemia può anche sperimentare sintomi quali:

  • Irritabilità
  • Incapacità di completare le normali attività quotidiane
  • Mani e piedi freddi
  • Torace o dolore addominale
  • Vertigini
  • Pelle pallida
  • Mancanza di respiro
  • Mal di testa
  • Bassa temperatura corporea
  • Frequenza cardiaca irregolare

Fattori di rischio per l'anemia

L'anemia si verifica in uomini e donne, così come tutti i gruppi di età, etnici e razziali. Alcuni fattori possono aumentare il rischio di anemia, come:

  • La dieta a basso contenuto di minerali, vitamine. Specialmente uno priva di ferro, acido folico e B12
  • La perdita di sangue da un intervento chirurgico
  • Periodi mestruali pesanti
  • Infezioni a lungo termine
  • Storia familiare di anemia ereditaria, come ad esempio anemia falciforme
  • Malattia a lungo termine come il cancro, il diabete, malattie cardiache, malattie del fegato e l'artrite reumatoide
  • Storia di disturbi intestinali (come il morbo di Crohn o celiachia), che influenzano l'assorbimento delle sostanze nutritive

Consigli nutrizionali per l'anemia

Se l'assorbimento del ferro è un problema per voi, potete evitare bevande contenenti caffeina, uova, latte e crusca che possono interferire con l'assorbimento del ferro. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia

La dieta mediterranea allunga la vita degli anziani

Perché riduce del 25% il rischio di morte per qualsiasi causa negli over-65

Corsi - Prevenzione a tavola

Le fragole contrastano le malattie infiammatorie croniche intestinali

Secondo studio possono essere utili contro morbo di Chron e colite ulcerosa

Ecco perché le cicerchie fanno bene

Proprietà e benefici delle cicerchie

Cicerchie: tra falsi miti e realtà

In passato ingiustamente demonizzate, oggi le cicerchie sono oggetto di riscoperta

Corsi - Prevenzione a tavola

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'