I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Ricetta marmellata senza zucchero

Prepariamo la marmellata di mele fatta in casa e senza l'aggiunta di zucchero

Pubblicato il 26/11/2015 da Prevenzione a tavola

La ricetta light della marmellata senza zucchero è un’ottima alternativa dietetica, ma sempre buona. Per di più prepararla a casa è davvero un gioco da ragazzi, è sufficiente procurarsi gli ingredienti giusti e procedere secondo le indicazioni. Ovviamente è possibile utilizzare frutti di vario tipo, per esempio mele, pere, albicocche, a seconda delle preferenze. Di seguito vi spieghiamo passo passo come preparare una gustosa marmellata di mele, da sostituire eventualmente con altri frutti.

INGREDIENTI

Prima di passare alla ricetta vera e propria è fondamentale sterilizzare i barattoli, comprensivi di coperchi, che andrete ad utilizzare. Lavateli con cura e disponeteli in una pentola con acqua bollente fino a coprirli interamente. Fateli bollire per alcuni minuti e lasciateli in acqua finché non si sarà raffreddata. Asciugateli accuratamente prima dell’utilizzo.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa lavate accuratamente le mele, o la frutta prescelta, e tagliatela a tocchetti. Disponete i pezzetti di mela in un recipiente con succo di limone e lasciateli macerare per alcuni minuti. Dopo un’oretta versate le mele in pentola facendole cuocere a fuoco basso per una quarantina di minuti, aggiungendo man mano le spezie e un po’ d’acqua.

Leggi anche Tutti i benefici della mela

A cottura terminata, frullate la marmellata con un frullatore ad immersione per qualche minuto. Quindi versatela bollente nei barattoli, chiudendoli con i tappi appositi. A questo punto i barattoli vanno capovolti e lasciati a riposo in questa posizione per circa 2 giorni. Questo passaggio è necessario perché si formi il vuoto.

Trascorsi i 2 giorni di riposo, dopo aver verificato che si sia formato “il vuoto”, non resta che disporre i barattoli di marmellata in dispensa, a meno che non si decida di utilizzarla immediatamente. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco cosa succede a mangiare un uovo al giorno

Nuovo studio riabilita l'alimento: riduce il rischio cardiovascolare

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Corsi - Prevenzione a tavola

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo