I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La cura del limone farà bene al vostro cuore

Riduce le malattie cardiovascolari, regola il colesterolo cattivo e riduce l'ipertensione

Pubblicato il 25/11/2015 da Prevenzione a tavola

La nostra salute cardiaca sarà favorevolmente influenzata dalla cura del limone. Il suo alto indice di antiossidanti migliorerà la salute delle vene e delle arterie grazie alle seguenti virtù:

  • Regola l’eccesso del colesterolo cattivo o LDL.
  • Offre maggiore elasticità a vene e arterie.
  • Elimina la placca di grasso che aderisce alle arterie.
  • Riduce l’ipertensione.

Qualsiasi alimento ricco di vitamina C e antiossidanti è positivo per il nostro cuore, ma è chiaro che il limone è sempre uno dei più interessanti da questo punto di vista.

Come eseguire la cura del limone

Di cosa abbiamo bisogno?

  • Succo di ½ limone biologico.
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)
Volete saperne di più? Benefici e usi della scorza di limone

Come si prepara?

  • Prima di tutto abbiamo bisogno di un limone biologico, di cui possiamo esseri sicuri riguardo alla provenienza e sul fatto che sia stato coltivato senza pesticidi. Forse vi sorprenderà, ma negli ultimi anni a causa dei metodi di coltivazione utilizzati e del trasporto delle merci, molti dei nostri agrumi hanno perso gli originari livelli di vitamine.
  • La prima cosa da fare è riscaldare un po’ d’acqua. Deve essere tiepida, non calda e assolutamente non fredda. In questo modo potenzieremo ancora di più le virtù di questa cura.
  • Prendere il succo di mezzo limone e mescolarlo con l’acqua tiepida. Dobbiamo berlo a digiuno per 4 giorni di seguito. Interrompere per una settimana e poi iniziare nuovamente la cura.
  • Se notate qualsiasi tipo di fastidio, aggiungete più acqua o diminuite la quantità di succo di limone. Vi interesserà sapere che il succo di limone è indicato anche per trattare la gastrite. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Corsi - Prevenzione a tavola

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Corsi - Prevenzione a tavola

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina