I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Come smettere di fumare in 4 mosse

Ecco pochi semplici esercizi che ci permettono di smettere di fumare

Pubblicato il 19/11/2015 da Prevenzione a tavola

Smettere di fumare da un giorno all’altro è difficile, quasi impossibile. Molti fumatori ci hanno provato ma hanno sempre trovato numerose difficoltà, visto che la nicotina agisce anche sulla psiche umana.

La volontà di smettere di fumare non è sufficiente: la nicotina infatti ha come caratteristica principale quella di non coprire mai del tutto il sintomo di astinenza. La base dell’atto di fumare, infatti, è che il fumatore deve mantenere un livello di nicotina costante nel flusso sanguigno: è proprio da questa situazione che si crea la dipendenza.

La tecnica usata dall’uomo per smettere di fumare è quella di allungare lo spazio di tempo tra una sigaretta e l’altra. Tale strategia è molto funzionale, in quanto così facendo ci rendiamo conto sempre più che l’accendere la sigaretta non è un reale bisogno del nostro corpo ma solo ed esclusivamente un gesto automatico.

Potrebbe interessarti anche Cosa contiene di preciso una sigaretta?

Per smettere di fumare è necessario un cambio di atteggiamento e di mentalità

Ecco di seguito 4 esercizi utili per modificare definitivamente il nostro rapporto con le sigarette:

  • prova a spiegare a te stesso le motivazioni che ti spingono a fumare. Se sei sincero e aperto nelle risposte potrai avere qualche sorpresa;
  • scrivi una lista delle ragioni che ti impediscono di smettere. Sembra un esercizio facile ma in realtà è più profondo di quello che si pensa e ci si renderà conto ben presto che l’abitudine è spesso solo e soltanto un gesto automatico. Cerca di andare fino in fondo e di scoprire le vere ragioni per cui non vuoi smettere di fumare;
  • appuntati i vantaggi che potrai avere smettendo di fumare. Ti sorprenderai scoprendo che sarebbero molti di più di quanto immagini;
  • analizza quanto scritto e, con molta serenità e tranquillità, valuta i pro e i contro. Prendi la decisione che ti sembra più logica e giusta per te.

Infine chiediti con sincerità: ma fumare mi piace davvero o mi sono solo convinto che sia così?

[Potete leggere altre pillole di longevità nel libro Come vivere centovent'anni felici e in salute (inserendo il coupon felicisalute15 avrete il 10% di sconto)]



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Corsi - Prevenzione a tavola

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?