I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Come smettere di fumare in 4 mosse

Ecco pochi semplici esercizi che ci permettono di smettere di fumare

Pubblicato il 19/11/2015 da Prevenzione a tavola

Smettere di fumare da un giorno all’altro è difficile, quasi impossibile. Molti fumatori ci hanno provato ma hanno sempre trovato numerose difficoltà, visto che la nicotina agisce anche sulla psiche umana.

La volontà di smettere di fumare non è sufficiente: la nicotina infatti ha come caratteristica principale quella di non coprire mai del tutto il sintomo di astinenza. La base dell’atto di fumare, infatti, è che il fumatore deve mantenere un livello di nicotina costante nel flusso sanguigno: è proprio da questa situazione che si crea la dipendenza.

La tecnica usata dall’uomo per smettere di fumare è quella di allungare lo spazio di tempo tra una sigaretta e l’altra. Tale strategia è molto funzionale, in quanto così facendo ci rendiamo conto sempre più che l’accendere la sigaretta non è un reale bisogno del nostro corpo ma solo ed esclusivamente un gesto automatico.

Potrebbe interessarti anche Cosa contiene di preciso una sigaretta?

Per smettere di fumare è necessario un cambio di atteggiamento e di mentalità

Ecco di seguito 4 esercizi utili per modificare definitivamente il nostro rapporto con le sigarette:

  • prova a spiegare a te stesso le motivazioni che ti spingono a fumare. Se sei sincero e aperto nelle risposte potrai avere qualche sorpresa;
  • scrivi una lista delle ragioni che ti impediscono di smettere. Sembra un esercizio facile ma in realtà è più profondo di quello che si pensa e ci si renderà conto ben presto che l’abitudine è spesso solo e soltanto un gesto automatico. Cerca di andare fino in fondo e di scoprire le vere ragioni per cui non vuoi smettere di fumare;
  • appuntati i vantaggi che potrai avere smettendo di fumare. Ti sorprenderai scoprendo che sarebbero molti di più di quanto immagini;
  • analizza quanto scritto e, con molta serenità e tranquillità, valuta i pro e i contro. Prendi la decisione che ti sembra più logica e giusta per te.

Infine chiediti con sincerità: ma fumare mi piace davvero o mi sono solo convinto che sia così?

[Potete leggere altre pillole di longevità nel libro Come vivere centovent'anni felici e in salute (inserendo il coupon felicisalute15 avrete il 10% di sconto)]



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

Corsi - Prevenzione a tavola

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Corsi - Prevenzione a tavola

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo

Perché è bene consumare mandorle italiane

Le mandorle rappresentano un'ottima merenda, sana, nutriente e saziante

Cosa significano i numeri e le lettere sulle uova?

Importante informarsi per sapere che tipo di uova stiamo acquistando

Le uova non aumentano il colesterolo né rovinano il fegato

Sfiatiamo un falso mito e facciamo chiarezza sul ruolo delle uova nella nostra alimentazione

La pasta madre: proprietà, benefici e vantaggi in cucina

Anche chiamato lievito madre, migliora la regolazione della glicemia e la digeribilità dei prodotti