I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

“Scrocchiarsi” le ossa è pericoloso?

Lo scroscio articolare è qualcosa che fa male alle nostre articolazioni?

Pubblicato il 17/11/2015 da Luigi Mazzoleni
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Lo scroscio articolare, o lo scrocchiare delle ossa detto volgarmente, consiste in quel rumore che si sente in seguito a dei movimenti particolari delle articolazioni. Nello specifico quello "scrocchio" è dovuto alla fuoriuscita di aria dall’articolazione. In linea di massima non è una cosa che faccia bene all’articolazione, ma bisogna anche dire che in realtà non è riconosciuta nessuna causa di danno.

Ci sono poi altri scrosci articolari in realtà non evocati direttamente, ma che possono essere dati da una rigidità articolare. Molto spesso lo scroscio articolare del collo o della schiena si verifica nei soggetti che hanno una schiena poco elastica e o una rigidità delle strutture molli, in genere sono dati da movimenti di legamento o tendini.

Un altro tipico scroscio articolare è quello del ginocchio: in realtà è proprio la rotula che interviene in questo rumore, in presenza quindi di una rotula lateralizzata, cioè  non perfettamente in asse, abbinato a una debolezza del tono muscolare, nella flesso estensione o in certi movimenti del ginocchio, o della deambulazione, tende a saltare dall’interno all’esterno, causando questo tipo di rumore.

Anche in questo caso in sé non è una patologia, non crea danno, però è campanello d'allarme perché potrebbe significare per esempio che c’è effettivamente un piccolo problema al ginocchio a livello anatomico da andare a correggere con della ginnastica posturale o eventualmente facendo degli approfondimenti  per prevenire ulteriori futuri problemi.

Non perderti gli aggiornamenti della pagina Facebook del dott. Mazzoleni



banner basso postfucina





Luigi Mazzoleni

Luigi Mazzoleni
Ortopedico e traumatologo

Il Dott. Luigi Maria Mazzoleni è un medico chirurgo specializzato in ortopedia e traumatologia che vanta oltre 1000 operazioni chirurgiche da primo chirurgo e la collaborazione con illustri ortopedici italiani e non. Il Dott. Mazzoleni visita come ortopedico a Milano e in altre sedi sul territorio nazionale in Sicilia, Puglia e Calabria. Oltre ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco cosa succede a mangiare un uovo al giorno

Nuovo studio riabilita l'alimento: riduce il rischio cardiovascolare

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Corsi - Prevenzione a tavola

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo