I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

I 4 segreti della longevità: per vivere felici e in salute

Esistono dei “segreti di longevità” che possono aiutarci in modo semplice e concreto

Pubblicato il 13/11/2015 da Prevenzione a tavola

Ognuno di noi, almeno una volta nella vita, si è posto la domanda: “E’ possibile vivere più a lungo e in buona salute?”. Una domanda difficile a cui rispondere con certezza, ma possiamo dire che esistono dei “segreti di longevità” che possono aiutarci in modo semplice e concreto.

Non servono pozioni magiche e riti stravaganti, basta avere accortezza in alcuni momenti della nostra giornata, prendere coscienza di sé e della propria psiche e soprattutto riuscire a vivere più serenamente possibile la vita senza farsi sopraffare dallo stress, vivendo in armonia con gli altri.

Veniamo al punto: quali sono i 4 “segreti della longevità” per rendere la propria vita longeva, felice e in salute? Si parte dall’ “alimentazione del buon senso”, la quale deve basarsi su due punti fondamentali: il primo è consumare alimenti naturali, cioè che mantengono intatte tutte le proprietà e che non contengano additivi chimici e pesticidi,

Il secondo punto centrale è la contemporanea presenza di tutti i nutrienti fondamentali: proteine, grassi, vitamine, ferro e minerali non devono mancare per mantenere un ottimale livello di energia.

Passiamo all’attività fisica. Quando parliamo di attività fisica intendiamo anche una semplice camminata all’aria aperta nel tempo libero o un giro in bicicletta. Perché è così importante fare “sforzo fisico”? Migliora il sistema cardio-respiratorio, ci mantiene in salute ma soprattutto rallenta l’invecchiamento fisico.

Anche le cure naturali hanno una loro importanza per la nostra salute. A differenza di molti farmaci, le erbe medicinali non hanno effetto immediato ma necessitano di un tempo maggiore per agire. Un processo di guarigione più lento ma nel completo rispetto del nostro organismo e del nostro stato psicofisico. Quali sono queste erbe? Aloe vera, limone, camomilla e molte altre ancora.

 Infine la comprensione della relazione psiche-corpo come fattore di miglioramento della salute. Molte volte questo fattore viene sottovalutato ma a pensarci bene è il più influente. È impossibile tenere separata la salute fisica da quella psichica: allergie, patologie cardiovascolari e disturbi dell’apparato digerente dipendono in molti casi da stati di ansia, depressione e angoscia. .

Sperimentare e provare a vivere diminuendo l’ansia e lo stress, praticando il perdono di sé e degli altri e la gratitudine: vedrete che la vostra vita migliorerà.

[Potete leggere altre pillole di longevità nel libro Come vivere centovent'anni felici e in salute (inserendo il coupon felicisalute15 avrete il 10% di sconto)]



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Corsi - Prevenzione a tavola

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Corsi - Prevenzione a tavola

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti