I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

I 4 segreti della longevità: per vivere felici e in salute

Esistono dei “segreti di longevità” che possono aiutarci in modo semplice e concreto

Pubblicato il 13/11/2015 da Prevenzione a tavola

Ognuno di noi, almeno una volta nella vita, si è posto la domanda: “E’ possibile vivere più a lungo e in buona salute?”. Una domanda difficile a cui rispondere con certezza, ma possiamo dire che esistono dei “segreti di longevità” che possono aiutarci in modo semplice e concreto.

Non servono pozioni magiche e riti stravaganti, basta avere accortezza in alcuni momenti della nostra giornata, prendere coscienza di sé e della propria psiche e soprattutto riuscire a vivere più serenamente possibile la vita senza farsi sopraffare dallo stress, vivendo in armonia con gli altri.

Veniamo al punto: quali sono i 4 “segreti della longevità” per rendere la propria vita longeva, felice e in salute? Si parte dall’ “alimentazione del buon senso”, la quale deve basarsi su due punti fondamentali: il primo è consumare alimenti naturali, cioè che mantengono intatte tutte le proprietà e che non contengano additivi chimici e pesticidi,

Il secondo punto centrale è la contemporanea presenza di tutti i nutrienti fondamentali: proteine, grassi, vitamine, ferro e minerali non devono mancare per mantenere un ottimale livello di energia.

Passiamo all’attività fisica. Quando parliamo di attività fisica intendiamo anche una semplice camminata all’aria aperta nel tempo libero o un giro in bicicletta. Perché è così importante fare “sforzo fisico”? Migliora il sistema cardio-respiratorio, ci mantiene in salute ma soprattutto rallenta l’invecchiamento fisico.

Anche le cure naturali hanno una loro importanza per la nostra salute. A differenza di molti farmaci, le erbe medicinali non hanno effetto immediato ma necessitano di un tempo maggiore per agire. Un processo di guarigione più lento ma nel completo rispetto del nostro organismo e del nostro stato psicofisico. Quali sono queste erbe? Aloe vera, limone, camomilla e molte altre ancora.

 Infine la comprensione della relazione psiche-corpo come fattore di miglioramento della salute. Molte volte questo fattore viene sottovalutato ma a pensarci bene è il più influente. È impossibile tenere separata la salute fisica da quella psichica: allergie, patologie cardiovascolari e disturbi dell’apparato digerente dipendono in molti casi da stati di ansia, depressione e angoscia. .

Sperimentare e provare a vivere diminuendo l’ansia e lo stress, praticando il perdono di sé e degli altri e la gratitudine: vedrete che la vostra vita migliorerà.

[Potete leggere altre pillole di longevità nel libro Come vivere centovent'anni felici e in salute (inserendo il coupon felicisalute15 avrete il 10% di sconto)]



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco cosa succede a mangiare un uovo al giorno

Nuovo studio riabilita l'alimento: riduce il rischio cardiovascolare

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Corsi - Prevenzione a tavola

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo