I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

10 rimedi naturali per calmare il mal di denti

Ecco dei rimedi naturali semplici ed efficaci contro il mal di denti

Pubblicato il 06/11/2015 da Prevenzione a tavola

Ecco i rimedi naturali per calmare il mal di denti:
  • 1. Curare l’igiene orale – Di fronte ad un mal di denti particolarmente forte, è necessario curare la propria igiene orale in modo adeguato e completo con filo interdentale, spazzolino e collutorio orale. A volte, il dolore è causato da un’alta concentrazione di batteri su gengive, lingua e denti. Eliminarli renderà il tutto più sopportabile istantaneamente.
  • 2. Prezzemolo – Il prezzemolo è una pianta antinfiammatoria e riesce ad alleviare il dolore ai denti. Basta masticarne un ciuffetto e ripetere il trattamento più volte al giorno per avere un risultato incredibile. Come se non bastasse, riesce anche a risolvere il problema dell’alito cattivo.
  • 3. Sale – Il sale è antisettico ed allieva il dolore quando questo deriva da un ascesso o da un’infezione provocata dai residui di cibo tra i denti. Bisogna diluirne un cucchiaio in mezzo bicchiere d’acqua prima di fare degli sciacqui. Basta ripetere l’operazione dopo ogni pasto per lenire il dolore in modo rapido.
  • 4. Aglio – L’aglio è un antinfiammatorio e un antibiotico naturale. E’ proprio per questo che è uno degli ingredienti migliori per combattere le infezioni e i dolori che ne derivano. Bisogna tritarne uno spicchio e farne uscire il succo. Quest’ultimo deve essere applicato direttamente sul dente dolorante e sulla gengiva circostante.
  • 5. Tè nero – Il tè nero ha poteri analgesici ed antinfiammatori grazie all’elevato contenuto di acido tannico, una sostanza capace di calmare il dolore. Basta immergere per qualche istante la bustina in acqua calda, una volta che raggiunge la temperatura ambiente, bisogna applicarla sul dente dolorante. Infine, si può bere anche il tè ottenuto per approfittare del suo potere analgesico.
  • 6. Alcol – L’alcol alimentare, quello contenuto nelle bevande come whisky e rum, è l’ideale per alleviare il dolore. Preso in piccole quantità è un antisettico ed uccide i batteri che proliferano nel cavo orale. Basta fare uno sciacquo di un paio di minuti con una qualsiasi bevanda superalcolica per avere risultati incredibili.
  • 7. Chiodi di garofano – I chiodi di garofano sono uno dei rimedi naturali contro l’ansia ed inoltre sono utili anche per calmare il dolore poiché contengono eugenolo. Basta applicarne uno sul dente che fa male e tenerlo in bocca per qualche minuto oppure aggiungere qualche goccia del suo estratto ad una dose di colluttorio.
  • 8. Succo di limone – Il limone è un toccasana per la salute orale. Ha proprietà antisettiche, antinfiammatorie, astringenti e combatte le infiammazioni. Bisogna applicare il suo succo sul dente interessato oppure mischiarlo con un po’ di sale per fare dei gargarismi.
  • 9. Cipolla – Il succo di cipolla ha incredibili proprietà antibiotiche ed antinfiammatorie, capaci di placare il dolore ai denti. Basta applicare un pezzettino di cipolla sul dente e schiacciarlo fino a che non rilascia il succo. In poco tempo, ci si sentirà meglio.
  • 10. Acqua ossigenata – Se il dolore è dovuto ad un’infezione ed è accompagnato da alito cattivo, il rimedio naturale ideale è l’acqua ossigenata. Bisogna applicarla sul dente dolorante con un cotton fioc oppure, in alternativa, si può preparare un colluttorio orale, mescolando una parte di acqua ossigenata con tre di acqua.
(Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Corsi - Prevenzione a tavola

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali