I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Gli usi terapeutici delle sanguisughe

Il segreto del successo del trattamento con le sanguisughe risiede nel secreto della saliva di questi animali

Pubblicato il 04/11/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Come agiscono

Il segreto del successo del trattamento con le sanguisughe risiede nel secreto della saliva di questi animali. Contiene numerose  sostanze ad azione curativa. Si conoscono diversi meccanismi d’azione delle sanguisughe: l’inibizione della coagulazione può condurre ad un miglioramento della fluidità del sangue, specialmente quando è denso. Tramite l’effetto sulla parete interna dei vasi sanguigni e su determinati componenti del sangue può essere prevenuta una trombosi. Anche piccoli coaguli possono essere sciolti. Spesso dopo un trattamento con le sanguisughe si osserva una riduzione del dolore.

Le sanguisughe possono drenare e depurare il corpo umano. Ogni trattamento corrisponde ad una piccola perdita di sangue, a cui il nostro corpo risponde con una nuova produzione di sangue. Questo è un ottimo stimolo per il midollo osseo, che rimane in esercizio.

Cosa curano

Con le sanguisughe si possono alleviare disturbi molto diversi. Tra gli altri troviamo:

  • ·         trombosi,
  • ·         ematomi,
  • ·         vene varicose,
  • ·         infiammazioni delle vene,
  • ·         calcificazione dei vasi sanguigni,
  • ·         reumatismi, usura delle articolazioni dolorosa ( ad esempio artrosi),
  • ·         crampi muscolari (ad esempio crampi del polpaccio),
  • ·         strappi,
  • ·         stiramenti,
  • ·         distorsioni,
  • ·         mal di schiena,
  • ·         cefalee,
  • ·         disturbi legati alle mestruazioni,
  • ·         rumori nelle orecchie
  • ·         eruzioni cutanee

Effetti

Un trattamento con le sanguisughe causa diversi fenomeni concomitanti.

Emazia locali. Una leggera emazia nel punto dove sono state applicate è normale e corrisponde al concetto del trattamento

Reazioni locali. Dopo il trattamento il punto dove sono state applicate le sanguisughe può arrossarsi, gonfiarsi leggermente o causare prurito. Talvolta si può formare anche un piccolo ematoma, che in genere sparisce completamente entro una settimana.

Reazioni circolatorie. Talvolta ci possono essere leggere reazioni del sistema circolatorio.

Comunque pianificare una giornata di riposo per il giorno del trattamento, durante la quale possa rimanere sdraiato a lungo e bere molto (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Corsi - Prevenzione a tavola

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia