I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Gli usi terapeutici delle sanguisughe

Il segreto del successo del trattamento con le sanguisughe risiede nel secreto della saliva di questi animali

Pubblicato il 04/11/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Come agiscono

Il segreto del successo del trattamento con le sanguisughe risiede nel secreto della saliva di questi animali. Contiene numerose  sostanze ad azione curativa. Si conoscono diversi meccanismi d’azione delle sanguisughe: l’inibizione della coagulazione può condurre ad un miglioramento della fluidità del sangue, specialmente quando è denso. Tramite l’effetto sulla parete interna dei vasi sanguigni e su determinati componenti del sangue può essere prevenuta una trombosi. Anche piccoli coaguli possono essere sciolti. Spesso dopo un trattamento con le sanguisughe si osserva una riduzione del dolore.

Le sanguisughe possono drenare e depurare il corpo umano. Ogni trattamento corrisponde ad una piccola perdita di sangue, a cui il nostro corpo risponde con una nuova produzione di sangue. Questo è un ottimo stimolo per il midollo osseo, che rimane in esercizio.

Cosa curano

Con le sanguisughe si possono alleviare disturbi molto diversi. Tra gli altri troviamo:

  • ·         trombosi,
  • ·         ematomi,
  • ·         vene varicose,
  • ·         infiammazioni delle vene,
  • ·         calcificazione dei vasi sanguigni,
  • ·         reumatismi, usura delle articolazioni dolorosa ( ad esempio artrosi),
  • ·         crampi muscolari (ad esempio crampi del polpaccio),
  • ·         strappi,
  • ·         stiramenti,
  • ·         distorsioni,
  • ·         mal di schiena,
  • ·         cefalee,
  • ·         disturbi legati alle mestruazioni,
  • ·         rumori nelle orecchie
  • ·         eruzioni cutanee

Effetti

Un trattamento con le sanguisughe causa diversi fenomeni concomitanti.

Emazia locali. Una leggera emazia nel punto dove sono state applicate è normale e corrisponde al concetto del trattamento

Reazioni locali. Dopo il trattamento il punto dove sono state applicate le sanguisughe può arrossarsi, gonfiarsi leggermente o causare prurito. Talvolta si può formare anche un piccolo ematoma, che in genere sparisce completamente entro una settimana.

Reazioni circolatorie. Talvolta ci possono essere leggere reazioni del sistema circolatorio.

Comunque pianificare una giornata di riposo per il giorno del trattamento, durante la quale possa rimanere sdraiato a lungo e bere molto (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore