Cosa contiene l’estratto di camomilla Plasmon?

Sono prodotti ampiamente utilizzati da tanti genitori: per comodità, perché si pensa siano una buona soluzione per calmare i bambini, perché ai bambini piacciono moltissimo. Ma cosa contengono? Sono veramente indicati per i più piccoli?

INGREDIENTI

  • Estratto solubile: Saccarosio, destrosio, estratto secco di camomilla (1,8%), sciroppo di glucosio disidratato
  • Estratto granulare: Destrosio, saccarosio, sciroppo di glucosio disidratato, estratto secco di camomilla (1%).

Anche se in ordine diverso gli ingredienti sono gli stessi in entrambi i prodotti:

  1. Saccarosio: è il comune zucchero, è una catena formata da 2 zuccheri semplici il glucosio e il fruttosio.
  2. Destrosio: è un altro nome del glucosio
  3. Sciroppo di glucosio disidratato: sempre glucosio sotto forma di sciroppo, quindi sciolto.
  4. Estratto secco di camomilla

Dalla lista degli ingredienti si nota immediatamente una cosa: 3 su un totale di 4 sono zucchero, sotto nomi diversi, ma sempre di zucchero parliamo. 1 cucchiaino da 5 grammi di estratto granulare contiene infatti:

  • 4,95 gr di zucchero (99%)
  • 0,05 gr di camomilla (1%)

In pratica è come pagare a peso d’oro un po’ di zucchero. Inoltre, per quanto possa essere comodo un prodotto del genere, purtroppo però gli effetti sia a breve che a lungo termine dell’uso quotidiano di queste bevande non è così scontato.

Potrebbe interessarti anche Cosa contengono i biscotti per neonati?

Infatti abituare bambini così piccoli (e spesso queste bevande sono date ai neonati) a sapori così dolci renderà ancora più difficile abituarli a mangiare alimenti più naturali e ovviamente molto meno dolci come la frutta. Inoltre se da un lato la camomilla ha proprietà calmanti, ed è proprio per questa ragione che viene data ai bambini, dall’altro lo zucchero ha invece proprietà eccitanti, soprattutto gli zuccheri semplici, come quelli contenuti in questi estratti. Lo zucchero, in particolare il glucosio, presente in questi prodotti in tutti e 3 gli ingredienti diversi dalla camomilla, è infatti il carburante del nostro corpo, è un pacchetto di energia prontamente disponibile e utilizzabile. Non a caso il glucosio, o per essere più precisi il destrosio, è utilizzato dagli SPORTIVI per ripristinare, dopo uno sforzo fisico intenso, le riserve di glicogeno (la forma di immagazzinamento degli zuccheri) nel corpo: ma di questo bambini così piccoli non hanno di certo bisogno! Oltretutto nessuno dei 2 prodotti è biologico.

Cosa fare quindi?

Comprate una confezione di camomilla biologica al supermercato e preparate voi stessi la bevanda per i vostri bambini aggiungendo magari un po’ di miele.

Non perderti gli aggiornamenti della dott.ssa Cevoli sulla sua pagina Facebook

Estratto granulare ed estratto solubile di camomilla Plasmon: altro non sono che zucchero venduto a peso d’oro! La…

Posted by Dott.ssa Chiara Cevoli Biologo Nutrizionista on Mercoledì 28 ottobre 2015

Condividi il post

Crumble di castagne – Ricetta

La ricetta del Crumble di castagne INGREDIENTI gr. 250 di…

Treccine di mais senza glutine

Vi è mai capitato di avere un attacco di dolce…

La tisana per rafforzare le difese immunitarie

E’ fondamentale, specie in questo periodo, far sì che nostro…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare, tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa grazie le proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

Prevenzione a tavola è un marchio registrato - P.I. 04215320963