I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Guardare la TV per oltre 3 ore al giorno accorcia la vita

Passare molto tempo davanti alla tv aumenta il rischio di morte per ben 8 tipi di malattie diverse

Pubblicato il 28/10/2015 da Prevenzione a tavola

Guardare la televisione per oltre 3 ore al giorno accorcia la vita, aumentando il rischio di morte per ben 8 tipi di malattie diverse: lo ha scoperto uno studio del National Cancer Institute statunitense, pubblicato sulla rivista American Journal of Preventive Medicine.

I ricercatori hanno esaminato piu’ di 221.000 individui di eta’ compresa tra 50-71 anni, privi di malattie croniche all’inizio dello studio. L’analisi dei dati ha confermato l’associazione, gia’ suggerita da precedenti ricerche, con un aumentato rischio di mortalita’ per cancro e malattie cardiocircolatorie, come infarto e ictus. Ha pero’ anche identificato un piu’ elevato rischio di morte anche per altre frequenti malattie come diabete, influenza, polmonite, morbo di Parkinson e malattie del fegato.

E’ emerso che le persone che hanno riportato di guardare 3-4 ore di televisione avevano il 15% in piu’ di probabilita’ di morire per qualsiasi causa; coloro che ne vedevano 7 o piu’ ore avevano 47% in piu’ di probabilita’ di morire gia’ durante il periodo di studio (queste stime non erano influenzate da fattori come consumo di alcol e fumo).

L’80% degli adulti americani guarda in media 3,5 ore di televisione al giorno, consumando cosi’ piu’ della meta’ del tempo libero a disposizione, togliendo spazio a quello potenzialmente dedicabile all’attivita’ fisica. “In questo contesto, i nostri risultati si inseriscono all’interno di un crescente corpo di ricerca che indica che stare troppo seduti puo’ avere molti effetti negativi sulla salute”, ha spiegato l’autrice principale Sarah K. Keadle. “Data la crescente eta’ della popolazione e l’alta prevalenza di visione prolungata della TV nel tempo libero”, conclude l’autrice, agire su questo problema “puo’ essere un obiettivo importante per un intervento di sanita’ pubblica, piu’ di quanto fino ad ora riconosciuto”.

Fonti ScienceDaily MeteoWeb



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute